Rabiot lascia subito la Juve, Allegri è furibondo

Il profilo di Adrien Rabiot piace parecchio ad un top club che vorrebbe raggiungere un accordo col centrocampista già nel mese di gennaio

La coperta è un po’ corta a centrocampo. Allegri ha a disposizione una rosa meno attrezzata di quella dell’Inter e in mezzo al rettangolo verde di gioco la situazione non è delle migliori. Ad ogni modo, il trainer della Juventus può contare ogni weekend sulle prestazioni del suo pupillo, un giocatore a cui l’ex allenatore del Milan di fatto non rinuncia mai.

Il top club prende subito Rabiot
Adrien Rabiot, accordo a gennaio col top club: così la Juve gli dice addio (Lapresse) – Wigglesport.it

Trattasi, ovviamente, di Adrien Rabiot, forse il punto di riferimento principale all’interno della rosa bianconera. L’ex centrocampista del Paris Saint Germain è cresciuto molto sotto la guida di Allegri e col tempo è diventato praticamente insostituibile. Le caratteristiche di Rabiot si sposano a meraviglia con la filosofia calcistica del mister toscano.

Nonostante ciò è preferibile non sbilanciarsi sullo spinoso tema relativo al futuro del classe ’95, che il prossimo 3 aprile raggiungerà la soglia dei 29 anni di età. Come noto, la mezz’ala transalpina presenta un contratto in scadenza il 30 giugno del 2024. Il prolungamento dell’accordo scritto, però, appare tutt’altro che scontato.

Ragion per cui non è affatto da escludere che il numero 25 della ‘Vecchia Signora’ abbandoni la nave torinese a parametro zero, al termine della stagione in corso. Uno scenario da tenere in considerazione, anche perché trattare con la madre-agente del calciatore non è assolutamente una passeggiata.

In più Rabiot vanta non pochi estimatori in Europa, perciò il Football Director Cristiano Giuntoli si vede obbligato a guardarsi attorno alla ricerca di papabili sostituti. La Juventus farà il possibile per trattenere il pupillo di Allegri a Torino, però il lato economico finanziario non esattamente florido impone massima cautela. Aggiungiamo che il centrocampista 28enne non disdegnerebbe l’ipotesi di intraprendere una nuova esperienza altrove fra qualche mese.

Calciomercato Juventus, il Barcellona vuole Rabiot: accordo già a gennaio

E ad approfittarne, stando a quanto riferisce il portale ‘Todofichajes.com’, potrebbe essere il Barcellona. Da tempo i blaugrana inseguono la pedina francese e nelle ultime settimane, sempre secondo la fonte citata, si sarebbero intensificati i contatti tra le parti in causa.

Il top club prende subito Rabiot
Intesa entro fine gennaio: il Barcellona fa sul serio per Rabiot (Lapresse) – Wigglesport.it

La dirigenza spagnola capitanata da Deco vorrebbe mettere a referto un’intesa di massima entro la fine del calciomercato invernale. In questo modo il Barcellona potrebbe riuscire a bruciare la folta concorrenza in vista di giugno, dato che assicurarsi le prestazioni di Rabiot a gennaio sarebbe assai arduo.

Inoltre, l’ex Paris Saint Germain avrebbe sul tavolo un paio di offerte molto importanti dalla Premier, un campionato che lo attira tantissimo. Ma il Barcellona potrebbe convincerlo a dirigersi in direzione Catalogna. Immaginiamo che Allegri non la prenderebbe bene per niente e chissà, magari l’eventuale addio di Rabiot potrebbe invogliare il trainer livornese a lasciare la Juve. Niente di concreto…per adesso.

Impostazioni privacy