PSG, ribaltone Donnarumma: stavolta ha messo tutti d’accordo

Donnarumma è stato spesso criticato da quando veste la maglia del PSG, ma ciò che è successo stavolta ha fatto ricredere in molti

Gianluigi Donnarumma da anni, fin da quando dominava nel settore giovanile del Milan, tanto che ora sembra un veterano, ma molti dimenticano che il talento va aspettato e coltivato, senza troppi giudizi di sorta.

Donnarumma rigore parato Lens
Donnarumma tra critiche e grandi elogi (LaPresse) – Wigglesport.it

Il passaggio a parametro zero del portiere al PSG ha lasciato l’amaro in bocca a molti tifosi del Milan, che si sono sentiti traditi da un punto di riferimento assoluto della squadra per il presente e il futuro, in nome del denaro, come gli hanno ricordato senza troppi fronzoli nell’ultimo incrocio da avversari in Champions League.

Gli ultimi anni, quindi, non sono stati per nulla semplici per l’estremo difensore che ha dovuto abituarsi a una nuova città, un’altra lingua, una pressione mediatica non indifferente e critiche all’ordine del giorno, anche indossando la maglia della nazionale italiana.

Certo, non sono mancati gli errori, a volte decisivi in alcune partite del PSG anche in ambito europeo. Le perplessità non si sono fatte attendere neppure la scorsa estate con l’arrivo di Luis Enrique sulla panchina dei parigini. In molti sostenevano, infatti, che Donnaruma non fosse adatto alle richieste del tecnico spagnolo in quanto poco adeguato all’impostazione della manovra.

Donnarumma respinge le critiche: decisivo per il PSG

Sul campo e nei fatti, tutte le parti in causa hanno smentito i dubbi sul portiere. Donnarumma è il titolare del PSG e viene considerato dal suo allenatore tra i migliori al mondo nel suo ruolo.

L’ha dimostrato anche nella difficile partita contro il Lens, in cui i parigini hanno portato a casa tre punti pesantissimi nella corsa al titolo di Ligue 1. Il match è terminato con il punteggio di due a zero in favore degli ospiti, grazie alle reti di Barcola e Mbappé.

Donnarumma rigore parato Lens
Donnarumma lo ha fatto ricredere (LaPresse) – wigglesport.it

In ogni caso, il guizzo per indirizzare il match ce l’ha avuto proprio l’ex Milan che ha ipnotizzato Przemysław Frankowski nei primi minuti di gioco, respingendo il suo rigore e tenendo a galla il PSG.

Non solo, perché durante il match ha sfoderato almeno altre tre o quattro parate decisive, conquistando anche i complimenti dei suoi passati detrattori. L’ex portiere Lionel Charbonnier, come riporta ‘footmercato’ ha ammesso senza mezzi termini di essersi sbagliato in quanto Donnarumma “ha raggiunto un nuovo traguardo, è decisivo. Lo trovo molto bravo nella sua linea. Per me ha capacità straordinarie, ha riflessi incredibili”. 

Vedremo come andrà nella seconda parte della stagione, quella che porterà all’Europeo nel quale Donnarumma sarà ovviamente tra i pali della Nazionale di Spalletti.

Impostazioni privacy