Pioggia di milioni per Bagnaia: cifre record, l’azzurro esulta

Il campione del mondo in Moto Gp Francesco Bagnaia è sempre più raggiante, anche grazie alla pioggia di denaro in arrivo per lui.

Due volte iridato (tre Mondiali vinti compreso quello in Moto2 nel 2018), il pilota Francesco Bagnaia sa di essere uno dei piloti migliori degli ultimi tempi. Resta ancora l’uomo da battere nel campionato di MotoGp e tra qualche ora farà il suo debutto stagionale nel Gran Premio del Qatar.

pioggia di milioni per Bagnaia
Bagnaia, cifre da capogiro per l’azzurro (Lapresse) Wigglesport

Gli appassionati delle due ruote fremono per questo inizio il campionato. Fin dalle prove delle ultime settimane Bagnaia ha dimostrato di essere molto competitivo e di poter lottare con tutti i migliori, sia in Ducati che non. Da Martin a Marc Marquez, si preannuncia un Mondiale piuttosto agguerrito. 

Lo abbiamo visto nelle inedite vesti di ospite al Festival di Sanremo e Bagnaia, pian piano, sta accumulando sempre maggior notorietà, anche in Italia. Ciò sicuramente aumenta gli introiti provenienti dal marketing ma soprattutto quelli derivanti dal suo contratto e la Ducati, nelle ultime settimane, è stata ben felice di concedergli il rinnovo contrattuale con un aumento corposo.

Bagnaia, pioggia di milioni: l’azzurro può sorridere

L’impegno del pilota italiano è innegabile, è reduce da due titoli mondiali vinti ed ha meritato senza dubbio un aumento consistente del suo stipendio. Le cifre che girano in MotoGp sono inferiori rispetto a quella della Formula 1, ma non per questo si parla di somme contenute, anzi. Bagnaia ha rinnovato con la Ducati e incasserà sette milioni annui sino al 2026.

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, la Ducati ha aumentato ben volentieri l’ingaggio del suo pilota di punta, da cinque milioni ha avanzato il suo cachet di un ulteriore 40%. L’allungo del contratto porterà Bagnaia a diventare uno dei recordman della stessa scuderia, da domenica inizierà la sua sesta stagione in Ducati e punta al record di otto annate, talmente è forte il legame con il team.

Cifre per rinnovo Bagnaia
Aumenta di due milioni lo stipendio per Bagnaia (Lapresse) – wigglesport.it

Pecco Bagnaia sarà quindi uno dei piloti di Moto Gp più pagati, incasserà però 1/10 rispetto a un altro campione come Max Verstappen, attualmente alla Red Bull in F1 e ora tentato dalla Mercedes. Bagnaia – in attesa di impressionare in pista già qui in Qatar – si avvicina sempre più anche nella graduatoria dei più pagati. Il record resta in mano a Vinales, che incassa circa 10 mln di euro dall’Aprilia, mentre è sceso giù nettamente Marc Marquez, che guadagnava 12 mln con la Honda e ora ne incasserà meno della metà con la Gresini.

Impostazioni privacy