Pagano subito la clausola, Dybala via da Roma: la destinazione

Possibile futuro lontano da Roma per Paulo Dybala. La clausola presente nel suo contratto potrebbe essere decisiva ma …

Inizio di 2024 davvero movimentato in casa Roma. Il primo scossone è arrivato dall’addio del direttore sportivo Thiago Pinto che lascerà il club al termine del mercato di Gennaio.

Paulo Dybala cessione Roma clausola
Dybala inizio di 2024 subito con un gol (Ansa) – Wigglesport.it

Oltre alla fine del rapporto con Thiago Pinto, l’inizio del nuovo anno in casa Roma è stato contraddistinto anche dai rumors sul possibile addio di Paulo Dybala, a causa di una clausola presente nel suo contratto che gli permetterebbe di liberarsi a soli 13 milioni di euro già nel mercato invernale.

Clausola che è valida, seppur con qualche distinguo, sia per i club italiani che per quelli esteri. Una situazione particolarmente vantaggiosa quindi per diverse squadre che sarebbero liete di dare il benvenuto al talentuoso fantasista ormai in Serie A da quasi un decennio.

Calciomercato Roma, Dybala via a gennaio: pronti a pagare la clausola

La cifra che può permettere a Dybala di partire sembra assolutamente alla portata. Un po’ meno l’ingaggio visto che il fantasista alla Roma guadagna 6 milioni come base fissa. Questo, tuttavia, non sembra essere un problema per i club inglesi che appaiono già pronti per fare il loro tentativo.

Tra questi, nelle ultime ore, è tornata in auge la candidatura del Chelsea. Anche a gennaio, i Blues saranno attivi sul mercato e Pochettino, si sa, è un grande estimatore del connazionale che voleva già ai tempi del Tottenham.

Paulo Dybala cessione Roma clausola
Paulo Dybala la clausola incombe ma ..(Ansa) – Wigglesport.it

Del resto, la cifra in questione è irrisoria per un calciatore del suo talento che in carriera ha pagato qualche infortunio di troppo. Nonostante i ripetuti stop, José Mourinho ha dimostrato che la Joya può essere ancora un giocatore determinate.

L’eventuale attivazione della clausola è tuttavia vincolata alla volontà dello stesso Dybala cui spetta la decisione definitiva. Attenzione poi se l’offerta commisurata al valore della clausola dovesse provenire dalla Serie A. In quel caso, qualora Dybala dovesse accettare, la Roma stessa può bloccare il trasferimento versando un bonus al giocatore.

Tanti rumors, insomma, ma un’unica certezza ovvero che, al momento, Dybala non ha alcuna intenzione di lasciare la Roma. Lo ha confermato anche lo stesso Tiago Pinto a margine del match contro l’Atalanta. Il direttore sportivo ha rassicurato i tifosi giallorossi pur confermando l’esistenza della clausola stipulata al momento del suo approdo in giallorosso, a parametro zero, dalla Juve.

Impostazioni privacy