Nuovo club da incubo: pagata la clausola di Dybala

Preoccupazione in casa Roma per il futuro di Dybala con l’argentino che potrebbe salutare in estate la capitale.

Potrebbero essere le ultime settimane di Paulo Dybala con la maglia della Roma. L’argentino è uno degli uomini più seguiti in ottica mercato con le squadre attirate dalla possibilità di assicurarselo a basso prezzo.

Calciomercato Dybala clausola
Dybala pronto a salutare la Roma (LaPresse) – wigglesport.it

Gli ultimi risultati altalenanti della Roma hanno messo a forte rischio la qualificazione alla prossima Champions League dei giallorossi. Un fattore che potrebbe pesare molto anche sul futuro di diversi calciatori, pronti a salutare la capitale senza la possibilità di giocare la massima competizione continentale.

Le uniche speranze dei giallorossi in questo momento sono legate ad un clamoroso scivolone dell’Atalanta in campionato nelle ultime due giornate per sperare in un contro sorpasso che porterebbe gli uomini di De Rossi tra le prime cinque o la vittoria dell’Europa League da parte degli uomini di Gasperini con i bergamaschi quinti in campionato.

Calciomercato, Dybala pronto a salutare senza Champions League

Negli ultimi giorni si era parlato molto di Atletico Madrid per Paulo Dybala ma si sarebbe fatto forte anche l’interesse da parte dell’Aston Villa, pronto a regalare all’argentino la possibilità di giocare in Premier League.

La clausola di Dybala si aggira intorno ai 12 milioni di euro ed è valida fino al termine di luglio nel caso in cui i giallorossi non dovessero centrare la qualificazione alla prossima Champions League. Un prezzo davvero basso per quelli che sono gli standard del mercato attuale con l’ex Juventus che ha dimostrato di essere ancora in buona condizione, trascinando in più di un’occasione i suoi compagni durante la stagione attuale.

Calciomercato Dybala futuro
Emery vuole Dybala all’Aston Villa (LaPresse) – wigglesport.it

Classe 1993, Dybala piace molto sia a Simeone che ad Emery, desiderosi di averlo a disposizione a partire dalla prossima stagione. Per quello che riguarda l’Aston Villa, la qualificazione alla prossima Champions League è stata decisiva per poter dare l’assalto al fantasista della Roma. La possibilità di tornare a calcare i campi della massima competizione continentale stuzzica e non poco l’asso giallorosso che sarebbe pronto a dire addio alla capitale dopo due stagioni.

Una Roma che potrebbe trovarsi a dover rivoluzionare il proprio reparto avanzato in vista della prossima stagione. Senza Champions League appare difficile, se non impossibile, immaginare un riscatto del cartellino di Lukaku dal Chelsea, mentre Abraham potrebbe fare ritorno in Premier League dove ci sono diverse squadre interessate a riportarlo in Inghilterra.

Impostazioni privacy