Niente da fare: il Milan deve rinunciare al colpo

I tifosi del Milan restano senza parole, adesso il club rossonero cambia strategia: il colpo tanto atteso sta per sfumare

L’annata del Milan va avanti ed i risultati altalenanti non hanno di certo fatto fare i salti di gioia ai tifosi rossoneri. Per la squadra di Pioli, poi, sembra prospettarsi un clamoroso flop in sede di calciomercato: l’affare non si farà.

Milan, salta tutto: così cambia la strategia
Sfuma il colpo: il Milan ci ha rinunciato (Lapresse) – Wigglesport.it

Nonostante una sessione estiva di mercato decisamente scoppiettante – nella quale Moncada e Furlani hanno ribaltato come un calzino la rosa rossonera – i risultati non stanno minimamente dando ragione alla proprietà. Un cambiamento quasi epocale che non paga. Uno dei problemi è certamente rappresentato dai tantissimi infortuni che hanno colpito il ‘Diavolo’. Oltre 25 quelli di natura muscolare che si sono accaniti soprattutto sulla retroguardia, che già da lungo tempo ha perso Thiaw, Kalulu e pure il neo arrivato Pellegrino.

Ecco perchè da questo punto di vista in ottica calciomercato invernale qualcosa si è già mosso. Dal ritorno ormai quasi certo di Matteo Gabbia, reduce dal prestito al Villarreal, fino a Juan Miranda per il quale il Milan sembrerebbe aver sciolto ogni riserva con il terzino spagnolo pronto ad aggregarsi in quel di Milanello ad inizio 2024.

Milan, niente da fare: salta l’affare

Ad ogni modo resta un cruccio importante che si chiama attacco. Il reparto avanzato del ‘Diavolo’ ha registrato un’involuzione davvero preoccupante ed è per tale ragione che da mesi si scandaglia il mercato a caccia di profili degni di nota in grado di far tornare con grande facilità al gol gli uomini di Pioli.

Uno scenario già ampiamente descritto nelle settimane scorse quello del reparto avanzato milanista che continua a vedere nel 37enne Olivier Giroud, tra l’altro in scadenza a giugno, il suo cardine titolare. I guai, però, sono sempre giunti quando il francese era infortunato o squalificato.

Milan, salta tutto: così cambia la strategia
Niente colpo: i tifosi del Milan non ci credono (Lapresse) – Wigglesport.it

Il rendimento di Luka Jovic non ha convinto tutti sin dal suo arrivo ed il serbo, solo recentemente, ha dimostrato una certa continuità sotto rete. Da Serhou Guirassy a Jonathan David e non solo: pare proprio che in questo momento il Milan abbia accantonato l’idea di svenarsi per la firma di un nuovo centravanti.

Si continuerà, almeno fino alla fine della stagione, con Jovic che in rampa di lancio ha voglia di dimostrare tutto il suo valore e guadagnarsi magari pure la riconferma nonostante le critiche iniziali. I tifosi del Milan difficilmente saranno contenti ma pare proprio che la strategia sia definita: i rossoneri proseguiranno su questa via per tentare di ribaltare una stagione parecchio deludente.

Impostazioni privacy