Nadal, altra mazzata: “Scenario inquietante”

È il periodo peggiore della carriera di Rafa Nadal. Il 37enne fuoriclasse spagnolo si è infortunato durante il torneo di Brisbane a gennaio

Un’altra doccia fredda, anzi gelata, per Rafa Nadal e per i suoi tifosi. Il fuoriclasse maiorchino, vincitore di 22 titoli del Grande Slam, era tornato in campo a gennaio nel torneo di Brisbane, appuntamento propedeutico agli Australian Open, a un anno esatto di distanza dall’infortunio al muscolo ileopsoas accusato proprio a Melbourne ad inizio 2023.

Doccia fredda per Nadal
Il fuoriclasse Rafa Nadal ancora fermo ai box (LaPresse) – Wigglesport.it

Ma in quella occasione, dopo aver superato alla grande i primi due turni, un altor infortunio lo ha costretto di nuovo allo stop: una micro lacerazione muscolare arrivata all’improvviso durante il match contro Jordan Thompson. Un ko meno grave del precedente, ma forse più devastante sotto l’aspetto psicologico.

Qualche giorno dopo la diagnosi definitiva il tennista di Manacor e il suo entourage avevano fissato in una quarantina di giorni o poco più i tempi di recupero e del conseguente ritorno in campo. Dopo un ulteriore rinvio dovuto ufficialmente alla necessità di proseguire gli allenamenti, Nadal aveva annunciato la sua presenza al torneo di Indian Wells in programma ad inizio marzo.

Rafa Nadal, l’annuncio shock lascia tutti senza parole. Il commento dell’ex campione

Attesa, fiducia e tanta curiosità per rivedere all’opera, in un torneo di grande livello, colui che oltre quindici anni ha impresso il proprio inconfondibile marchio nella storia del tennis insieme ai suoi due rivali storici, Roger Federer e Novak Djokovic.

Invece, niente da fare. Il fuoriclasse maiorchino ha alzato ancora una volta bandiera bianca, annunciando ufficialmente il suo forfait all’atteso evento a stelle e strisce. Niente Indian Wells e probabilmente niente Miami in programma successivamente. Una vera disdetta per Nadal e i suoi tantissimi aficionados.

Bertolucci parla di Nadal
Bertolucci netto su Rafael Nadal (ANSA Foto) – Wigglesport.it

“Dopo aver lavorato duramente e dopo aver fatto un test il fine settimana scorso non mi sento pronto a giocare al mio massimo livello in un torneo così importante”, il messaggio pubblicato da Nadal sui suoi profili social. La notizia del forfait dello spagnolo ha scatenato commenti e polemiche e anche il timore che la sua carriera sia prossima al capolinea.

Uno dei protagonisti della vittoria della storica Coppa Davis nel 1976, Paolo Bertolucci, ora commentatore per La Gazzetta dello Sport, ha avanzato un’ipotesi tutt’altro che piacevole: “La rinuncia di Rafael Nadal a Indian Wells apre scenari inquietanti sul suo futuro. Lo rivedremo ancora?. Una domanda a cui non c’è ancora una risposta.

Insomma i più grandi tifosi sperano di vederlo sulla terra, ma gli ultimi stop non fanno presagire niente di buono e i fan sperano che la situazione possa cambiare presto.

Impostazioni privacy