Muore in campo all’improvviso, la tragedia è immane: tifosi sotto shock

Tragedia durante un’amichevole, calciatore muore in ospedale a causa delle ferite riportate: tifosi e compagni di squadra sotto shock

Incredibile quanto accaduto durante una semplice amichevole che la federazione ha deciso di lasciar giocare nonostante le condizioni atmosferiche alquanto proibitive. A pagare il prezzo maggiore di questa folle scelta, è stato un calciatore di soli 30 anni, morto per un motivo clamoroso.

tragedia assurda, muore in campo
lutto shock nel mondo del calcio (Ansa Foto) Wigglesport

Non é la prima volta che capita: il calcio indonesiano è noto soprattutto ai più per alcune vicende che non hanno niente a che fare con lo sport in sé. E questa volta, per via di una decisione sbagliata, ossia quella di far giocare un’amichevole nonostante la pioggia e i fulmini, si è oltrepassati ogni limite. In Indonesia, più particolarmente presso lo stadio della città di Bandung, un calciatore di soli trent’anni è deceduto in ospedale per un motivo tanto raro quanto drammatico.

Indonesia, calciatore muore in campo: tifosi sotto shock

Il calciatore ha pagato a caro prezzo la scelta delle squadre di giocare una partita amichevole nonostante la pioggia battente. Per sua sfortuna è stato colpito da un fulmine e, a causa delle ustioni riportate sul petto, ha dovuto soffrire tanto prima di morire. Questa la terribile storia di Septain Raharja, ala destra del Subang, che si trovava presso lo stadio di Bandung per giocare una gara amichevole contro la squadra padrone di casa.

Le condizioni atmosferiche durante la partita erano proibitive, pioggia e fulmini hanno caratterizzato l’andamento della gara. Fino a che una saetta si è scagliata proprio contro l’ala destra, provocandogli ferite gravissime e che hanno lasciato a bocca aperta tifosi e calciatori. Talmente gravi sono stati le ustioni, che in ospedale i medici non hanno potuto fare assolutamente nulla per curarlo.

Calciatore muore folgorato, è successo in Indonesia
Indonesia, calciatore muore colpito da un fulmine (LaPresse) – Wigglesport.it

Septain Raharja lascia la moglie e due figli. La sua morte – come detto poc’anzi – ha sconvolto soprattutto i calciatori che con lui stavano disputando l’amichevole: la saetta è stata talmente rapida e violenta che i suoi compagni non si sono accorti di nulla. Poco dopo aver visto Septain agonizzante hanno capito la gravità della situazione.

Non è la prima volta che capita un evento di questo tipo in Indonesia. Molto spesso i vertici della lega calcio sono talmente sordi alle critiche che lasciano giocare le partite nonostante i violenti temporali, molto comuni nel grande paese del sud-est asiatico. Si spera che la triste morte di Raharja possa risvegliare le coscienze degli organizzatori.

Impostazioni privacy