MotoGP, la clamorosa indiscrezione: il pilota è ad un passo dalla Honda

La MotoGP viene scossa da una rivelazione che lascia davvero tutti a bocca aperta: a sorpresa il pilota sta per firmare con la Honda.

MotoGP
MotoGP, arriva la svolta: il pilota a sorpresa firma con Honda, le ultime a riguardo (Wigglesport.it)

In senso assoluto la MotoGP è senza ombra di dubbio uno degli sport più sbalorditivi di tutto lo scenario planetario. Ciò che fanno i centauri sulle proprio moto è sbalorditivo. Lo sarebbe già a prescindere dalla velocità, ma se poi si tiene conto che si arriva a dei picchi anche di 350 km/h. Una velocità davvero a tratti inimmaginabile che non può lasciare indifferenti chi è un appassionato di due ruote ma anche di esplosività di motori in senso assoluto. Chiaramente la stagione attualmente in corso, come sempre accade, ci sta regalando uno spettacolo davvero notevole, con la lotta al vertice che è super interessante.

Nonostante siamo ancora nel bel mezzo di una annata che ha ancora tantissimo da dirci, il mercato dei piloti non va mai fuori moda ed in tal senso arrivano notizie che lasciano tutti gli amanti di questo sport a bocca aperta, come si è soliti dire in questi casi. Il pilota in questione, infatti, in maniera inattesa sarebbe pronto a firmare con la Honda. Al momento si tratta solo di una indiscrezione e non ci sono annunci o notizie ufficiali. Ma la situazione sembra che stia prendendo proprio questa piega, in maniera del tutto inattesa. Andiamo a ricostruire che cosa sta succedendo in maniera dettagliata.

MotoGP, il pilota è pronto a firmare con Honda

Espargaro e Bagnaia
MotoGP, svolta in arrivo per Honda: il pilota è pronto a firmare (Wigglesport.it)

La MotoGP sta entrando sempre più nel vivo e, nonostante questo, il mercato continua ad essere un tema centrale da questo punto di vista. Le notizie in questione riguardano Aleix Espargarò, che al Mugello ha faticato ed è scivolato anche, chiudendo all’undicesimo posto. Attualmente in uscita dall’Aprilia Racing Team Gresini, dal momento che ha il contratto in scadenza alla fine di questa annata, sembra aver già deciso il suo futuro.

Stando a quanto raccontato da “Corsedimoto“, infatti, il pilota si ritirerà a fine anno e diventerà il nuovo collaudatore, a partire dal 2025, di Honda, dopo 8 anni passati in sella alla RS-GP. Farà lo stesso lavoro, seguendone le orme, di suo fratello Pol, lavorando per l’appunto da collaudatore e disputando poi anche qualche gran premio di tanto in tanto di modo che non perderà il ritmo della gara. Con le voci sull’arrivo di Bmw in MotoGP, questo sport si prepara a grandi cambiamenti per il futuro prossimo.

MotoGP, Espargarò collaudatore in Honda: le ultime

Dopo 8 anni in Aprilia, davano tutti per scontato che potesse continuare lì, ma alla fine il ricco contratto proposto da Honda ha avuto la meglio e lo ha spinto a questo cambiamento radicale. Si tratta di una mossa importante da parte di questa scuderia, che fa capire come, dopo anni di inferno, ha tutte le intenzioni di rilanciarsi e di rialzare la testa.

Impostazioni privacy