Mondo dello sport in lutto: è morto di cancro

Tutto il mondo dello sport piange la stella, scomparsa a causa di una brutta malattia: da marzo lottava contro il cancro.

Sono ore di grande tristezza nel mondo del basket per la scomparsa prematura dell’ex stella dei Boston Celtics tra le altre. Lo scorso 17 dicembre, all’età di 52 anni, è morto l’ex giocatore di basket che aveva militato prima in NCAA e poi in NBA. La notizia è stata data dalla stessa Università della North Carolina con la quale aveva vinto il titolo di categoria e, per la quale, adesso lavorava come commentatore delle gare delle squadre giovanili.

Lutto morte Eric Montross giocatore Basket
Tremendo lutto nel mondo dello sport – Wigglesport.it

Addio a Eric Montross, morto all’età di 52 anni la scorsa domenica nella sua abitazione di Chapel Hill. Ex giocatore NBA, dallo scorso marzo lottava contro un cancro.

Con la maglia della North Carolina University, Montross aveva vinto il titolo NCAA (più prestigioso torneo universitario degli Stati Uniti) nel 1993. Grazie a quella vittoria lo stesso anno venne scelto al draft come 9a chiamata dai Boston Celtics, per i quali ha militato per diverse stagioni. Nella sua carriera anche altri importanti squadre NBA come i Detroit Pistons ma anche i Nets e i Sixers.

Agli inizi degli anni 2000 un brutto infortunio lo aveva tenuto fuori dal campo per diversi mesi. Poi nel 2002 la decisione del ritiro, dopo solo 10 anni di attività professionistica, a causa di un problema al piede. Successivamente al suo ritiro Montross era rimasto nell’ambito della pallacanestro grazia alla sua università, la quale gli permise di diventare il commentatore delle gare della squadra giovanile per la quale lui aveva giocato.

Il commovente addio a Eric Montross

La notizia come detto rilasciata dall’Università, è arrivata con un post su X. Un breve ma commovente messaggio ha accompagnato il post della University of North Carolina, che ha espresso tutto il suo cordoglio.

Studenti, giocatori ed ex compagni di squadra hanno salutato il loro “Big E” nelle scorse ore, esprimendo tutta la solidarietà ai familiari. “I nostri cuori sono colmi di tristezza. Riposa in pace Big E”, si legge su X, con l’ateneo che ha condiviso anche una recente foto dell’ex stella della NBA.

Molto amato dai compagni e dai colleghi, Montross è ricordato anche per avere partecipato a diverse iniziative benefiche. Su X sono centinaia i post di tifosi, ex compagni di squadra ed appassionati di basket che hanno voluto dirgli addio in un giorno tristissimo per lo sport americano.

Impostazioni privacy