Milan, scatta l’asta per Maignan: le big d’Europa pronte a tutto

I tifosi del Milan sono seriamente preoccupati all’idea di perdere Mike Maignan: le big europee sono pronte a scatenare un’asta.

Nonostante alcune incertezze mostrate in questa prima parte di stagione, Mike Maignan resta senza dubbio uno degli elementi più importanti e decisivi del Milan di Stefano Pioli. Non è certo un caso se – ormai da qualche settimana – la dirigenza rossonera sta parlando con l’entourage dell’ex portiere del Lille per provare ad arrivare a un rinnovo del contratto attualmente in scadenza nel 2026. La nuova intesa prevederebbe ovviamente un sostanzioso ritocco dell’ingaggio (oggi pari a 2,8 milioni annui, ndr).

Le big d'Europa pronte a tutto per Maignan
Maignan richiestissimo in Europa: il Milan trema – Foto ANSA (Wigglesport.it)

L’intenzione di Furlani e Cardinale è cercare di raggiungere il prima possibile un accordo con Maignan, dato che il numero uno francese è molto richiesto dai big club europei: un prolungamento del contratto, oltre a rendere sempre più forte il legame tra Maignan e il Milan, farebbe anche desistere i vari corteggiatori.

Tuttavia, finché non ci sarà la fumata bianca il futuro di Maignan resta in bilico. Sul 28enne cresciuto nelle giovanili del PSG si registra un forte interesse da parte del Bayern Monaco, che lo considera il sostituto ideale di Manuel Neuer. Il portiere tedesco, pur mantenendosi ancora estremamente affidabile, compirà 38 anni a marzo ed è per questo che i bavaresi hanno cominciato a guardarsi intorno per individuare il successore.

Milan, via Maignan: il portiere francese può salutare

La scelta sembra essere ricaduta proprio su Maignan: proprio questo pressing da parte dei campioni di Germania avrebbe spinto il Diavolo non solo ad accelerare le trattative per il rinnovo, ma anche a stabilire un prezzo ‘monstre’ per il suo numero uno (tra 90 e 100 milioni di euro).

Sul portiere della Nazionale francese non c’è solo il Bayern Monaco: come riportano i media inglesi, infatti, anche il Manchester United avrebbe messo gli occhi su Maignan e sarebbe disposto a fare follie pur di riuscire a portarlo all’Old Trafford.

Scatta l'asta per Maignan
Bayern Monaco e Manchester United, sfida per Maignan – Foto ANSA (Wigglesport.it)

I tanti errori commessi finora da Andre Onana sono più di un campanello d’allarme per i Red Devils, che pure la scorsa estate hanno versato 52,5 milioni (più bonus) nelle casse dell’Inter per assicurarsi l’ex portiere dell’Ajax. Ten Hag avrebbe quindi chiesto alla dirigenza dello United di fare un altro sforzo economico per Maignan.

Dal canto suo il portiere transalpino ha più volte sottolineato di trovarsi benissimo al Milan e di non avere alcuna intenzione di cambiare: il 28enne vuole restare in rossonero per raggiungere traguardi ambiziosi, ma nel calciomercato, si sa, tutto può accadere.

Impostazioni privacy