Milan-Juve, sfida infuocata: colpo in casa Simeone

Le due compagini della Serie A si sfidano anche sul mercato: un nome in particolare piace a entrambi gli allenatori, lo manda Simeone da Madrid

Le squadre di Serie A stanno già lavorando in vista del prossimo mercato di gennaio, che permetterà loro di correggere i problemi sorti nelle ultime settimane a causa di infortuni che hanno stravolto i piani delle rispettive guide tecniche. Tutte le big cercano di trovare l’anello mancante e di conseguenza la soluzione ai propri problemi.

Milan-Juve, sfida sul mercato
Milan-Juve, duello sul mercato (Ansa) – Wigglesport.it

Milan e Juventus, in particolare, dovranno risolvere una serie di questioni legate all’attacco, al centrocampo e alla difesa. Come è noto, la dirigenza rossonera punterà ad almeno un difensore e un attaccante per sopperire alla mancanza di Pierre Kalulu e di un vice Olivier Giroud (fin qui Luka Jovic, nonostante la fiducia di Pioli, ha fallito nel suo intento di sostituire il nazionale francese); Giuntoli e Manna invece dovranno risolvere il rebus centrocampista e acquistare un difensore visto che Alex Sandro non dà ancora garanzie in termini fisici.

Occhio al possibile ‘regalo’ proveniente dall’Atlético Madrid di Diego Simeone, il quale potrebbe dare il via libera all’operazione in uscita.

Milan e Juve su Hermoso: la situazione

È proprio il difensore spagnolo in scadenza nel 2024 a essere al centro delle vicissitudini di mercato sia bianconere che rossonere. Tutto perché fin qui non ha trovato la quadra per rinnovare il suo sodalizio col club biancorosso, con cui gioca dal 2019 in maniera più o meno costante.

Mario Hermoso non ha ancora fatto il primo passo per rinnovare il suo contratto in scadenza e così dalla Spagna sono convinti che il futuro dello spagnolo sia lontano dal ‘Wanda Metropolitano’.

Colpo in casa Simeone, sfida infuocata sul mercato
Testa a testa Milan-Juve per Mario Hermoso (Ansa) – Wigglesport.it

Sul centrale scuola Real Madrid è noto che ci sia la Juventus: già in estate, quando la Vecchia Signora era più che altro impegnata a cedere alcune pedine pesanti sul piano dell’ingaggio, il nome di Hermoso circolava nei corridoi della Vecchia Signora. Era stato individuato da Massimiliano Allegri per via della sua esperienza internazionale.

Sul difensore ci sarebbe poi anche il Milan che avrebbe bisogno delle sue qualità per dimenticare i problemi dell’ultimo periodo. Stefano Pioli potrebbe inserirlo sia come terzino che come difensore centrale. Inoltre, essendo di piede mancino potrebbe offrire al tecnico parmigiano una serie di varianti tattiche da non mettere in secondo piano.

Vedremo chi vincerà questo duello di mercato, considerato molto vantaggioso a livello economico perché il classe 1995 arriverebbe a parametro zero.

Impostazioni privacy