Milan incredulo: Daniel Maldini pronto a dire sì alla rivale

Daniel Maldini potrebbe salutare a titolo definitivo il Milan con il giocatore pronto a cambiare maglia in Serie A.

La seconda parte di stagione vissuta da Daniel Maldini al Monza è stata decisamente positiva con il trequartista che ha trovato continuità di rendimento e si è dimostrato pronto per un salto di qualità.

Daniel Maldini lascia il Milan
Ultim’ora Maldini, passa alla rivale (Lapresse) Wigglesport

Il Monza vanta un diritto di riscatto fissato intorno ai 5 milioni di euro con il Milan che però potrà riportare il giocatore a casa versando nelle casse dei brianzoli un milione in più. La sensazione è che però il classe 2001 difficilmente resterà a Milanello in vista della prossima stagione ma più probabilmente sarà inserito come contropartita tecnica all’interno di una trattativa. Il futuro del trequartista potrebbe essere quindi lontano dal Milan andando a vestire la maglia di una rivale.

Milan, Daniel Maldini pronto a dire addio: c’è una rivale che lo aspetta

Il futuro di Daniel Maldini potrebbe essere al Bologna. I rossoblù seguono con attenzione l’evoluzione del talento rossonero che potrebbe rappresentare un rinforzo per il reparto avanzato della squadra in vista del doppio impegno della prossima stagione, tra campionato e Champions League.

Il Milan potrebbe provare ad inserire il cartellino del giocatore nella trattativa per Zirkzee. Il centravanti olandese viene valutato circa 50 milioni di euro dal Bologna ma i rossoneri sono pronti ad abbassare la parte economica con l’inserimento di Saelemaekers (per il quale esiste già un diritto di riscatto in favore del Bologna a 10 milioni) e proprio Daniel Maldini, valutato a sua volta poco meno di 10 milioni.

Per Maldini si tratterebbe di una ghiotta occasione proprio per l’opportunità di disputare la massima competizione continentale da protagonista.

Calciomercato Milan Daniel Maldini futuro
Il Bologna pensa a Daniel Maldini (LaPresse) – wigglesport.it

A favorire il suo passaggio in rossoblù potrebbe essere l’arrivo di Raffaele Palladino alla guida del Bologna. I rossoblù avranno un incontro con Thiago Motta durante la settimana ma la sensazione è che ormai il tecnico italo-brasiliano sia destinato alla Juventus. L’allenatore del Monza appare invece destinato a salutare i biancorossi per provare una nuova avventura in Serie A con la possibilità di disputare le coppe europee.

Sulle tracce di Daniel Maldini ci sono anche altri club in Serie A. Fiorentina, Torino e Genoa hanno chiesto informazioni al Milan che attenderà prima di parlare con il nuovo allenatore per capire quale sia la sua posizione sul figlio dell’ex capitano rossonero. Se dovesse arrivare l’ok alla cessione a titolo definitivo si interromperebbe la dinastia Maldini a Milanello.

Impostazioni privacy