Milan, ha già accettato: sarà il nuovo allenatore

Il Milan avrebbe già trovato l’accordo con il nuovo allenatore, rossoneri pronti a salutare Stefano Pioli a fine stagione.

Neanche il tempo di finire il mercato invernale, le squadre sono già con la testa rivolta alla prossima stagione quando ci saranno cambi più massicci nelle rose e verranno prese delle decisioni dal punto di vista della guida tecnica.

Calciomercato Milan, scelto il nuovo tecnico
Milan, scelto il prossimo allenatore (LaPresse) – wigglesport.it

Nonostante un contratto fino al 2025 con il Milan, Stefano Pioli appare destinato a lasciare la squadra rossonera al termine del campionato in corso. L’eliminazione in Champions League arrivata ai gironi, quella in Coppa Italia ai quarti e lo scudetto salutato già a fine novembre, ha portato la dirigenza a cercare un nuovo allenatore per la prossima stagione. Sono diversi i nomi accostati al club meneghino in vista del prossimo campionato ma nelle ultime ore sembra esserci stata l’accelerata decisiva per un profilo.

Calciomercato Milan, la scelta è fatta: decisione il nuovo allenatore

Secondo quanto affermato da Telelombardia, il Milan avrebbe già trovato l’accordo con Antonio Conte, tecnico che ha vinto lo scudetto sia con la Juventus che con l’Inter ed ora sarebbe pronto a provare la stessa impresa con i rossoneri.

L’ex ct della nazionale avrebbe dato il suo ok ai rossoneri con Zlatan Ibrahimovic che si sarebbe mosso in prima persona per arrivare all’allenatore salentino. Antonio Conte avrebbe già dato il suo ok alla dirigenza del club meneghino che si appresta quindi a salutare Stefano Pioli al termine della stagione. Un investimento ingente per le casse della società considerate le alte richieste di ingaggio di Conte considerato però necessario da Ibrahimovic per far tornare il Milan competitivo ad alti livelli.

Milan, scelta fatta per la panchina
Milan, accordo trovato con Conte (LaPresse) – wigglesport.it

Nelle scorse settimane si era parlato molto anche di Thiago Motta con il tecnico del Bologna che piace molto a Giorgio Furlani, amministratore delegato del Milan. Gli ottimi risultati ottenuti con i rossoblu avevano portato l’ex calciatore di Inter e Barcellona in cima alla lista dei desideri del dirigente rossonero che avrebbe voluto portare a Milano anche Joshua Zirkzee, centravanti classe 2001 della squadra felsinea.

Non è da escludere che, con l’arrivo di Antonio Conte alla guida del Milan, i rossoneri non possano fare lo stesso un tentativo per il giovane attaccante olandese. L’ex Bayern Monaco infatti è molto apprezzato da tutta la dirigenza del Milan che sarebbe disposta a mettere sul piatto circa 40 milioni di euro per provare a convincere il Bologna a cedere la propria stella.

Impostazioni privacy