Mercato Milan, il bomber esce allo scoperto: c’è l’annuncio

Mercato Milan, i rossoneri continuano a lavorare alla ricerca dei profili giusti da mettere a disposizione di Stefano Pioli. Serve un attaccante ed in tal senso arrivano notizie importanti. Il bomber, infatti, è uscito allo scoperto ed arriva in tal senso un annuncio importante. Vediamo le ultime notizie a riguardo.

I rossoneri non vogliono di certo fermarsi al ritorno di Gabbia ed anzi continuano a cercare, in giro per l’Europa e per il mondo, altri rinforzi da mettere a disposizione di Stefano Pioli. Il margine d’errore, soprattutto se si vuole rientrare in lotta per lo Scudetto, è ridotto davvero ai minimi termini. Servono per questo alternative in tutti i reparti. La priorità, vista la situazione, è quella di regalare al tecnico una valida alternativa ad Olivier Giroud. In tal senso il bomber ha deciso di uscire allo scoperto, con tanto di annuncio relativo alla sua volontà per il futuro. Andiamo a ricostruire che cosa sta accadendo.

Giocatori dell'Aston Villa
Mercato Milan, arriva la svolta per il calciatore che tanto piace ai rossoneri: è uscito allo scoperto con un annuncio (Wigglesport.it)

Mercato Milan, arriva la svolta per il bomber

I rossoneri dopo un periodo difficile si stanno riprendendo e stanno rialzando la testa. Le ultime uscite sono state incoraggianti, in tal senso, ma nonostante questo i dirigenti non hanno nessuna intenzione di mollare la presa in sede di mercato. Arrivano notizie importanti in tal senso.

Uno dei nomi accostati al Milan di recente è quello di Jhon Duran, attualmente in forza all’Aston Villa e profilo di estremo interesse. Si è parlato a lungo di un prestito ed ora arriva una svolta intrigante. Il giocatore, infatti, è uscito allo scoperto ed ha fatto un annuncio sul suo futuro.

Jhon Duran si dispera
Mercato Milan, arriva la svolta: Jhon Duran è uscito allo scoperto ed ha annunciato la sua volontà (Wigglesport.it)

Jhon Duran, niente Milan: annuncio inatteso

Jhon Duran è un classe 2003 colombiano che si è fatto conoscere al grande pubblico in MLS, in America. Proprio dai Chicago Fire è stato poi acquistato dall’Aston Villa, dove sta facendo fatica ad esprimersi ed anche a trovare spazio. Complice un rapporto difficile con il suo allenatore, Unai Emery, e tenendo conto che è stato pagato circa 17 milioni, si è vociferato a lungo di un prestito. Con il Milan apparentemente in prima fila. A quanto pare, però, come raccontato nell’intervista rilasciata a “Win Sports“, la sua volontà è di continuare a giocarsi le sue carte all’Aston Villa. Niente trasferimento, dunque, per il momento.

Impostazioni privacy