Marquez rinuncia a tutto: ecco perché lo sta facendo davvero

Il futuro di Marc Marquez è una pagina ancora tutta da scrivere. Il fuoriclasse di Cervera ha però in mente il suo unico obiettivo

La prossima destinazione di Marc Marquez è uno degli argomenti più dibattuti all’interno della MotoGP. L’estate scorsa si concretizzò quello che nessuno, soprattutto tra gli addetti ai lavori, avrebbe mai immaginato: l’addio del Cabroncito alla Honda dopo dieci anni. Il fuoriclasse di Lleida capì che la moto dall’ala dorata non avrebbe potuto competere con le altre e agì di conseguenza.

L’accordo stipulato con il team Gresini è stata un’altra mossa a sorpresa di Marquez che ha detto sì all’intesa per una sola stagione. In realtà ogni decisione presa dal fuoriclasse spagnolo è stata pianificata nei minimi dettagli: l’obiettivo del pluricampione del mondo è tornare a vincere.

Marquez rinuncia a tutto
Il fuoriclasse di Cervera Marc Marquez (LaPresse) – Wigglesport.it

Per farlo ha messo a punto un piano molto preciso, curato nei dettagli, che se rispettato lo dovrebbe riportare ai vertici del motomondiale già nel 2025. “L’ho già detto e lo ripeto: ho una strategia in testa e se vuoi seguire una strategia significa non ascoltare nessuno: vai per i fatti tuoi, fai il piano con la tua gente, ma evita tutto, che è quello che sto facendo“.

Queste dichiarazioni rilasciate nel fine settimana di Le Mans per il Gran Premio di Francia spiegano tutto o quasi: questo 2024 per Marquez è l’anno del rilancio, quello in cui tornare a competere per il podio e per vincere qualche gara. Il 2025 dev’essere invece la stagione della corsa al titolo mondiale e per farlo avrà bisogno di una moto ufficiale, se possibile la migliore su piazza.

Marquez, quante rinunce per tornare a vincere: ecco il piano

Non è un mistero che da parecchi giorni i contatti tra l’otto volte campione del mondo e la Ducati ufficiale si siano intensificati. Il direttore generale Gigi Dall’Igna è convinto cdi voler costruire la coppia di piloti più forte del mondo, con Pecco Bagnaia e lo stesso Marquez. Il campione di Cervera ha tra l’altro già fatto sapere di poter rinunciare anche al contratto di sponsorizzazione con la Red Bull, pur di sposare il progetto di Borgo Panigale.

Marquez ha un piano
Marquez ha già deciso (LaPresse) – Wigglesport.it

Nella vita, a volte, devi prendere decisioni che non vuoi, ma qui siamo tutti, sponsor, brand, factory…. L’obiettivo è vincere. E per vincere bisogna cercare sempre il meglio. Logicamente, prima di prendere una decisione, prendo in considerazione tutto, non solo una cosa o l’altra. Metti la bilancia e vedi da che parte va“. Dipendesse solo da Marquez, la Ducati avrebbe già trovato la nuova guida per il 2025.

Impostazioni privacy