Lutto terribile nel calcio italiano: grave perdita in Serie A

Il mondo della Serie A, oltre alla fuga in vetta attuata sia dall’Inter di Simone Inzaghi che dalla Juve di Allegri, deve registrare anche una perdita che ha sconvolto tutti.

L’ultimo turno di Serie A, di fatto, ha confermato una via ben precisa: lo Scudetto se lo giocheranno l’Inter di Simone Inzaghi e la Juve di Max Allegri. Queste ultime due, infatti, hanno allungato ancora di più sia sul Milan di Pioli che sul Napoli campione d’Italia, uscite entrambe sconfitte dalle rispettive gare del quindicesimo turno del campionato di quest’anno.

Lutto in Serie A
La Serie A, contesa quest’anno da Inter e Juve, deve registrare una grave perdita (Ansa Foto) Wigglesport.it

Il Napoli di Walter Mazzarri, infatti, ha perso proprio contro la Juventus  ‘per colpa’ del gol di Federico Gatti, mentre il Milan è caduto al Gewiss Stadium contro l’Atalanta guidata da Gian Piero Gasperini. C’è da anche da dire che i campioni d’Italia in carica, di fatto, avevano abdicato già la settimana scorsa rimediata allo Stadio Diego Armando Maradona contro l’Inter di capolista.  La ‘Beneamata’, infatti, ha dimostrato contro l’Udinese di Gabriele Cioffi di essere l’assoluta favorita di questo campionato.

Se il campionato continua senza sosta il mondo del calcio deve fare i conti con una bruttissima notizia. Vi è stato un lutto, una grave perdita che hanno sconvolto il club e i tifosi di Serie A. La notizia è stata diramata ufficialmente nelle ultime ore. 

Lutto Serie A, tutto il mondo del Sassuolo deve dire addio ad Enzo Baroni: figura storica del club emiliano

Come riportato da ‘quotidiano sportivo’, infatti, il Sassuolo deve dire addio ad Enzo Baroni. Lo storico accompagnatore del club emiliano, presente dalla Berretti alla squadra Primavera negli anni della gestione di Paolo Mandelli, è deceduto negli ultimi giorni all’età di 65 anni. Il suo funerale, invece, si è svolto nel giorno dell’Immacolata  presso, il duomo sassolese di San Giorgio. 

Morta una figura storica del Sassuolo
Il Sassuolo piace la scomparsa di Enzo Baroni, storico accompagnatore delle giovanili neroverdi (LaPresse) wigglesport.it

Con la sua scomparsa, Enzo Baroni ha lasciato suo Luca, la nuora Claudia, i fratelli Maurizio e Monica e l’affezionata badante Ludmilla, la quale si è presa cura di lui negli ultimi tempi. 

La scomparsa di Enzo Baroni, di fatto, è davvero una tragedia per l’intero mondo del Sassuolo, ovvero quel mondo in cui il calcio è ancora a stretto contatto con la realtà. L’ex accompagnatore delle giovanili neroverdi, di fatto, era una vera e propria istituzione sia per il suo amore per il calcio, praticato nel mondo dilettantistico, che per lo stesso team emiliano.

Impostazioni privacy