Lutto nel mondo dello sport: comunità distrutta dal dolore

Una scomparsa prematura e difficile da accettare sta sconvolgendo il mondo dello sport italiano: tutta la comunità è distrutta dal dolore per la grave perdita

C’è chi si accontenta di essere uno dei tanti, un po’ per indole, un po’ per predisposizione e chi invece veste i panni del leader e riesce a diventare esempio, simbolo e riferimento di un’intera comunità. E quando poi questa persona capita di perderla, e per giunta molto prima del tempo, allora è davvero difficile accettarlo e andare avanti di conseguenza.

Sconcerto nella comunità: il lutto è gravissimo
È ormai una persona importante nel mondo dello sport (Pixabay) – wigglesport.it

Per la Lega Navale non sarà più la stessa cosa senza Fabrizio Marotta. A soli 47 anni, ci ha lasciati prematuramente dopo essere diventato una persona di spicco per il mondo del mare, e sicuramente per la città di Salerno. Si trattava, infatti, del presidente della sezione della Lega Navale Italiana nella provincia campana, in cui era molto conosciuto per il lavoro svolto e l’impulso portato. Era un cardine, quindi, un uomo che ha dedicato la sua vita allo sport e non solo nel suo ambito.

Chi lo conosce bene sa di parlare di un podista e un grande appassionato di biciclette, con un misto di serenità e sicurezza sempre dipinti sul volto. Mancherà tanto, ma ora è innanzitutto il momento di ricordarlo.

È morto Fabrizio Marotta: il commosso ricordo della Lega Navale

Un sconforto così profondo non può essere cancellato in poco tempo, e sicuramente non poteva mancare un commosso ricordo da parte della Lega Navale di Salerno. Dopo aver comunicato il loro grande dolore per la perdita, hanno specificato che “la sua dedizione straordinaria e il suo impegno instancabile lasciano un’impronta indelebile sulla nostra associazione”.

Sconcerto nella comunità: il lutto è gravissimo
La Lega Navale di Salerno ha ricordato Fabrizio Marotta con un bellissimo messaggio – Official Facebook – wigglesport.it

E poi ancora: “Oggi piangiamo la perdita di un leader e un amico sincero che incarnava i valori del nostro sodalizio. Fabrizio Marotta ha ispirato molti con la sua passione, dimostrando costantemente il suo impegno nel rendere il nostro piccolo mondo un posto migliore”. Le parole del comunicato sono davvero toccanti e fanno comprendere fino in fondo che tipo di rapporto ci fosse con il loro presidente.

Hanno promesso di ricordarlo con affetto e gratitudine e, nonostante quello che stanno attraversando, cercheranno di unirsi ancora di più e portare avanti la sua opera. La Lega Navale conclude: “Il nostro pensiero va alla famiglia di Fabrizio, ai suoi cari e a tutti coloro che lo hanno conosciuto. Possano trovare conforto nei ricordi condivisi e nella consapevolezza che il suo impatto positivo continuerà a vivere attraverso il nostro impegno“.

Impostazioni privacy