Lutto nel calcio, è morto uno dei volti più amati

Grande dolore per il mondo del calcio internazionale. Un personaggio molto stimato e rispettato ci ha lasciati improvvisamente.

È sempre un grande dolore per i tifosi di calcio di tutto il mondo quando una leggenda di questo sport ci lascia. Notizie che non vorremmo mai sentire e dare, ma che purtroppo fanno parte della quotidianità e delle situazioni naturali della vita.

Tifosi in lutto
Tifosi in lutto per l’addio a questo personaggio (Ansa) – Wigglesport.it

L’ultimo lutto nel mondo del calcio riguarda un personaggio, di nazionalità britannica, che ha rappresentato un vero e proprio esempio per gli allenatori di livello internazionale. Un tecnico che ha guidato persino la Nazionale inglese e che si è tolto grandi soddisfazioni nella sua carriera.

All’età di 80 anni è scomparso Terry Venables, allenatore e commissario tecnico nativo di Dagenham. Come detto, è ricordato come un tecnico vincente e molto longevo, che ha guidato anche squadre di club di grande prestigio, pure fuori dai confini inglesi.

Addio a Terry Venables: guidò la Nazionale inglese ad Euro ’96

Classe 1943, prima di diventare allenatore di grande qualità ed esperienza, Terry Venables è stato anche un ottimo calciatore negli anni ’60-’70. Centrocampista di spessore, ha legato la sua carriera quasi interamente alle squadre di Londra e dintorni. Infatti ha militato diversi anni con le maglie di Chelsea, Tottenham, Queens Park Rangers e Crystal Palace.

Terry Venables è scomparso
Addio all’ex ct inglese Terry Venables (Ansa) – Wigglesport.it

Come detto, Venables viene ricordato soprattutto come allenatore di grande livello. Va ricordata in primis la sua esperienza dal 1984 al 1987 alla guida del Barcellona, come sua prima esperienza estera. L’inglese arrivò dopo la cessione dolorosa di Diego Maradona al Napoli, ma riuscì a portare i catalani in finale di Coppa dei Campioni nel 1986, poi persa ai rigori con la Steaua Bucarest.

Calci di rigore sempre fatali a Venables, come nell’esperienza da c.t. dell’Inghilterra. Il coach britannico portò la sua Nazionale fino alle semifinali dell’Europeo casalingo del 1996, perdendo poi con la Germania alla suddetta lotteria. Ma è rimasto nella storia come un selezionatore di grande qualità ed esperienza.

“Siamo totalmente devastati dalla perdita di un meraviglioso marito e padre che è morto serenamente ieri dopo una lunga malattia”. Questo il doloroso messaggio diramato dalla famiglia di Terry Venables, che si è spento dunque a 80 anni compiuti (ne avrebbe fatti 81 a gennaio) dopo aver combattuto un male incurabile. Certamente nei prossimi giorni la Federcalcio inglese oltre ai club a cui è rimasto più legato, come Tottenham o Chelsea, renderanno omaggio al coach.

Impostazioni privacy