Leclerc stavolta può esultare: il migliore è il suo

La stagione della Ferrari è stata al di sotto delle attese e Charles Leclarc ha faticato molto ma questa volta ha vinto lui, è ufficiale

Mancano meno di due mesi e già questa è una buona notizia per tutti i tifosi Ferrari. Perché nonostante la stagione modesta, soprattutto nella prima parte, l’idea è quella di poter tornare a combattere con la Red Bull. E Charles Leclerc finalmente adesso si è preso anche una rivincita importante.

Charles Leclerc sta aspettando notizie come i suoi tifosi
Charles Leclerc sta aspettando notizie (Ansa Foto) – Wigglesport.it

Il campione monegasco ha chiuso il 2023 senza nessuna vittoria, un onore toccato invece a Carlos Sainz. Ma nonostante questo il suo amore per il Cavallino non è scemato e lo ha dichiarato in più occasioni durante le ultime tappe del mondiale.

Ecco perché tutti stanno aspettando solo una notizia, quella del suo rinnovo con il team. In realtà sembra un pro forma, perché tutte le indiscrezioni portano verso una direzione unica. A cinque anni dalla prima firma, Leclerc è pronto a metterne un’altra per un contratto che lo legherà quasi a vita con la Ferrari. Sarà per altre cinque stagioni, fino al 2028, con uno stipendio che andrà a crescere in maniera proporzionale òper arrivare fino a 50 milioni di euro. Ma come lui, anche Carlos Sainz è pronto per prolungare la sua permanenza a Maranello almeno fino al 2026.

Frederic Vasseur durante il pranzo di Natale della Scuderia ha ammesso che non ci sono annunci da fare, ma il tema resta prioritario. Avrebbero voluto farlo prima che finisse la stagione, sono stati più impegnati a risolvere i problemi della pista. Comunque le discussioni sono già cominciate e anche se sono in ritardo rispetto ai piani iniziali secondo lui non ci saranno problemi.

Leclerc, stavolta può esultare: non ci sono dubbi sulla sua vittoria

Quello che interessa a tutti però al momento è capire cosa potrà combinare la Ferrari nel 2024. Il divario con la Red Bull è ancora piuttosto ampio, considerando la base di partenza dalla quale ha preso il via la concezione e la costruzione della nuova monoposto.

Non sappiamo ancora nulla di certo sulla Rossa per il prossimo anno, ma ci sono due dati chiari. Il primo è che sarà un progetto molto diverso rispetto alla SF-23 che ha tradito le attese, una macchina sotto alcuni aspetti anche simile nelle idee a quella dei rivali. Il secondo è che finalmente è stata confermata la data della presentazione ufficiale.

Leclerc e la Ferrari si prendono una rivincita: adesso è ufficiale
Leclerc e la Ferrari si prendono una rivincita (Ansa Foto) – Wigglesport.it

Chi meglio di Vasseur per l’annuncio ufficiale? Succederà il prossimo 13 febbraio, data scelta perché così ci sarà un giorno in più prima di imbarcarsi per il Bahrain dove sono in programma gli unici test prestagionali dal 21 febbraio. E sempre lì anche il via della stagione, con il primo Gran Premio due settimane dopo.

La stagione 2023 quindi può andare in archivio ma propri all’ultimo è arrivata una bella sorpresa per tutti i tifosi. Charles Leclerc era in ballo per vincere il premio destinato al migliore sorpasso dell’anno, con quello messo a segno su Sergio Perez nell’ultimo giro del GP di Las Vegas. Erano in tutto otto i candidati e ben tre di queste manovre erano di Fernando Alonso. Alla fine però ha vinto il ferrarista, il migliore è il suo.

Impostazioni privacy