Leao in Premier: sì del Milan a 100 milioni

Il futuro di Rafael Leao potrebbe essere ben presto in Premier League: offerta folle, il Milan non può rifiutare

Dopo la vittoria in Coppa Italia contro il Cagliari il Milan può tornare a sorridere. Quattro gol, tanti giovani in campo e una prestazione da incorniciare e un altro motivo per sorridere. Rafa Leao è tornato al gol, 20 minuti in campo e il ritorno al gol dopo oltre tre mesi di astinenza. Sul portoghese si rincorrono importanti rumors.

Addio Leao: il Milan non può dire di no
Leao in Premier League: offerta irrinunciabile (Lapresse) – Wigglesport.it

L’attaccante portoghese ha rinnovato il suo contratto, in scadenza, ad inizio giugno. Vecchia dirigenza al ‘potere’ ed una squadra assai diversa da quella attuale: per Rafa, però, un nuovo accordo fino al 2028 ad oltre 8 milioni di euro a stagione. Nonostante lo sforzo fatto dalla proprietà rossonera il suo rendimento è tornato ad essere oggetto di discussione da parte della tifoseria: ed i numeri, al momento, sono tutti o quasi contro l’ex Lille. 21 presenze tra campionato e coppe con sole 5 reti e 5 assist vincenti: un bottino abbastanza magro rispetto al recente passato.

Per Leao – a fronte di una proposta davvero importante – si è parlato a lungo di una potenziale cessione da parte del Milan. Ed il patron del ‘Diavolo’ Gerry Cardinale pare orientato, come già accaduto con Sandro Tonali, ad incassare una cifra importantissima dando il lasciapassare alla partenza del prodigio lusitano nei prossimi mesi.

Da Milano a Manchester: offerta pazzesca per Leao

In passato sono state diverse le presunte soluzioni per accogliere Leao, dopo l’addio al Milan. In questo momento è la Premier League il campionato in pole position, con una delle sue super potenze pronte a fare una follia pur di strappare il 24enne di Almada alla società di via Aldo Rossi.

Addio Leao: il Milan non può dire di no
Leao via dal Milan: la proposta è irrinunciabile (Lapresse) – Wigglesport.it

Da San Siro all’Old Trafford il passo rischia di essere straordinariamente per Leao, che recentemente non si è definito troppo lontano – potenziale alla mano – al connazionale Cristiano Ronaldo. Il Manchester United, dopo che il miliardario Jim Ratcliffe ha acquistato il 25% delle quote del club inglese, potrebbe decidere di spingere il piede sull’acceleratore e puntare forte sulla firma di Leao nel 2024.

I ‘Red Devils’ sportivamente parlando non vivono un periodo troppo felice ed un colpo di questo calibro riporterebbe senz’altro entusiasmo e risultati all’Old Trafford. Ratcliffe, su spinta di Jorge Mendes rimasto in orbita Leao, punterebbe ad una proposta di circa 80 milioni di euro per convincere la società meneghina a far partire l’attaccante.

La risposta del Milan? Il ‘Diavolo’ punta ad abbattere quota 100 milioni per dare il via libera all’addio della sua stella più luminosa. Staremo a vedere come andrà a finire.

Impostazioni privacy