La Juventus vende Soulé: così arriva il colpo da 50 milioni

Soulé potrebbe essere sacrificato per arrivare al grande colpo: riflessioni in corso per la Juventus

Cristiano Giuntoli e Giovanni Manna, rispettivamente direttore tecnico e sportivo della Juventus, non dovrebbero mettere a segno ulteriori colpi di mercato da qui alla conclusione della sessione di Gennaio. Lo stesso Giuntoli lo ha ribadito nelle dichiarazioni pre match di martedì scorso con il Sassuolo.

Juve cessione Soulé per acquisto Koopmeiners
Juve, Soulé per arrivare al centrocampista (LaPresse) – Wigglesport.it

Questo non significa che la dirigenza bianconera sia concentrata solo sul tema rinnovi. Al contrario si sta sfruttando la sessione invernale per cominciare a discutere dei possibili colpi in vista della prossima stagione.

Sul taccuino dei possibili partenti potrebbe finire Matias Soulé, gioiello della Juventus in prestito al Frosinone. Il talento sudamericano tornerà alla Continassa a fine stagione, per poi essere coinvolto in un’altra possibile trattativa di mercato.

Juventus, Soulé finanzia il grande colpo estivo

La Juventus tiene molto al talento di Soulé, un calciatore che ha dimostrato di valere cifre importanti. Piace non a caso un po’ a tutti, in Italia e all’estero: in effetti è il prototipo del calciatore moderno, capace di adattarsi a più ruoli nel reparto offensivo, di dribblare ma anche, e soprattutto, di finalizzare quanto creato.

Insomma, per Giuntoli uno come l’argentino potrebbe essere una pedina da usare in maniera intelligente nel prossimo mercato, magari per arrivare a mettere le mani su quello che considera il rinforzo perfetto per la “sua” Juve ovvero Teun Koopmeiners, centrocampista dell’Atalanta, protagonista di un’altra stagione, finora, molto positiva.

Juve cessione Soulé per acquisto Koopmeiners
Juve, il sogno é Koopmeiners (LaPresse) – Wigglesport.it

L’olandese ha stregato Giuntoli. Lo segue da anni, da quando giocava e giganteggiava in mezzo al campo con la maglia del suo Az Alkmaar.  Ai tempi del Napoli, assieme al presidente De Laurentiis, tentò, invano, di portarlo in azzurro.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, in estate Giuntoli potrebbe provarci di nuovo  per regalare ad Allegri un calciatore totale, dai piedi estremamente raffinati. Quanto costa Koopmeiners? Verosimilmente, l’Atalanta non lo farà partire per meno di 40 milioni di euro (che potrebbero diventare addirittura 50). Su questo ci sono pochi dubbi tanto è vero che, la scorsa estate, il Napoli ne offrì addirittura 48, rifiutati dai bergamaschi.

Tuttavia, per racimolare la somma necessaria al cospicuo investimento, la Juventus potrebbe vendere Soulé, la cui valutazione si aggira sui 25-30 milioni. Una cifra che club inglesi come Southampton e Crystal Palace hanno provato a offrire alla Juventus già in questa fase di mercato, imbattendosi però nel rifiuto dei bianconeri.

 

Impostazioni privacy