La Ferrari lo ha comunicato ufficialmente: ribaltone già nel 2024

Annuncio importante in casa Ferrari, ecco cosa succederà nei prossimi anni grazie a questa notizia.

Mancano ormai meno di due settimane alla presentazione della nuova monoposto Ferrari. Il 13 febbraio la scuderia di Maranello mostrerà al mondo intero la vettura che correrà in Formula 1 cercando di risalire in vetta alla classifica. Un compito difficile, come già dichiarato da qualche addetto ai lavori, ma non impossibile per un team capace di stupire anno dopo anno.

Ferrari-Peroni
Ferrari le prova tutte per la prossima stagione (ansafoto.it) wigglesport.it

Sono tanti i fattori da considerare quando si prepara una stagione di Formula 1. Il 2024, inoltre, sarà un anno di transizione che insieme con il 2025, preparerà tutto il Circus al cambio di regolamento, previsto per il 2026. Per riuscirci al meglio, però, serve un budget altissimo. Una stagione di Formula 1 può costare anche più di 200 milioni di euro, ragion per cui le scuderie sono alla costante ricerca di sponsor.

Nelle ultime ore a tenere banco nel circuito è il clamoroso accordo, in vigore nel 2025, tra la Ferrari e Lewis Hamilton. La Rossa avrà una super coppia dal 2025 e i tifosi non vedono l’ora di accoglierli. Ma non è questo l’unico accordo Ferrari.

Ferrari-Peroni Nastro Azzurro: le parole dei vertici

La scuderia di Maranello ha, infatti, annunciato una partnership molto importante insieme a Peroni Nastro Azzurro 0.0%. L’azienda italiana produttrice di birra lascia la Aston Martin e si lega al team rosso in una partnership pluriennale con un investimento, pare, di circa 10 milioni di euro.

Per l’occasione Peroni Nastro Azzurro 0.0% svelerà una serie di prodotti in edizione limitata, e produrrà 2.024 bottiglie, numerate anch’esse in edizione limitata, che celebrerà l’unione con Ferrari.

Ferrari-Peroni
Il team Principal di Ferrari commenta la partnership (ansafoto.it) wigglesport.it

“Avere entrambi i marchi visibili nella massima categoria del motorsport contribuisce a garantire una forte visibilità all’Italia sulla scena mondiale. Le nostre due grandi aziende hanno molti valori in comune, come l’attenzione per i dettagli e allo stile, e la capacità di coniugare tradizione ed innovazione nei rispettivi settori. Sono sicuro che questa collaborazione si rivelerà un grande successo da entrambe le parti”, ha commentato Fred Vasseur, team principal del team Ferrari.

“Siamo orgogliosi di lanciare questa nuova partnership con Ferrari. Con essa, vogliamo migliorare in ogni momento l’esperienza dei tifosi che rendono questo sport così speciale e incarnano passione ed estro, fattori fondamentali sia per Peroni Nastro Azzurro 0.0% che per Ferrari. Lanciando l’edizione limitata di bottiglie vogliamo dare il la esattamente nel modo in cui vogliamo continuare questa partnership: celebrando i fan con i quali vogliamo collaborare”, ha commentato Paolo Lanzarotti, CEO Asahi Europe & International.

Una bella collaborazione, dunque, che unisce due aziende italiane e coniuga i loro stessi valori nel tentativo di avere successo su scala globale.

Impostazioni privacy