Juventus su Sancho: lo United vuole chiudere subito

Jadon Sancho resta il sogno di mercato della Juventus: la volontà del Manchester United e lo scenario per gennaio

È stata fino a questo momento una stagione scoppiettante per la Juventus che, in campo, vittoria dopo vittoria sta convincendo proprio tutti. Al di là del Derby d’Italia con l’Inter, la sensazione è che bianconeri e nerazzurri possano effettivamente duellare fino alla fine per la vittoria dello Scudetto.

Sancho-Juve, ci siamo: la decisione dello United
Juve-Sancho, sogno per gennaio: così si può (Lapresse) – Wigglesport.it

Dal campo al calciomercato il passo è breve ed in vista di gennaio la ‘Vecchia Signora’ ha in mente non poche novità. A partire dal centrocampo, visto che andranno rimpiazzati al meglio gli squalificati Paul Pogba e Nicolò Fagioli. Non è un mistero, poi, che uno dei grandi sogni- se non il più luminoso – per il mese di gennaio riguardi l’attacco.

La Juventus non ha smesso nemmeno per un secondo di sperare nella firma di Jadon Sancho, ala 23enne che da ormai inizio settembre è fuori rosa per scelta di Erik ten Hag al Manchester United. Niente scuse pubbliche, un muro contro muro che non avrà altra soluzione se non l’addio. Già a gennaio ed in tal senso, come si sa da tempo, la Juventus rimane in primissima fila per il gioiello londinese.

Sancho-Juve, prima offerta: missione possibile

A fare il punto della situazione è ‘Calciomercato.com’ che sottolinea come i vertici dei ‘Red Devils’ si stiano lentamente ma inesorabilmente arrendendo all’idea che Sancho possa andarsene subito e a condizioni decisamente favorevoli per chi deciderà di accoglierlo nelle prime settimane del 2024.

Sancho-Juve, ci siamo: la decisione dello United
Sancho alla Juve: le condizioni per dire sì (Lapresse) – Wigglesport.it

La Juventus ha già proposto un prestito con diritto di riscatto, niente obbligo, e fino ad 1/3 dello stipendio da 20 milioni lordi pagato dalla società bianconera. Un’offerta che in altri tempi nemmeno sarebbe stata presa in considerazione dalla società inglese: adesso, però, il tempo stringe e la questione spinosa andrà sciolta il prima possibile. Uno scenario aperto, apertissimo, anche grazie al recente rifiuto da parte del calciatore di prendere in considerazione la pista che lo avebbe portato nella Saudi Pro League.

È probabilmente presto per pensare all’Arabia Saudita, l’ala vuole riconquistare la forma e la fiducia della sua Nazionale per vivere un 2024 da protagonista. Ci si muoverà quindi con una formula a titolo temporaneo, per sei mesi, per poi eventualmente trattare – semmai ve ne fosse la volontà – il riscatto a titolo definitivo del calciatore a partire da giugno.

Sancho in questo momento preferirebbe tornare al Borussia Dortmund, club che lo ha letteralmente cresciuto e consacrato come uno dei giovani prodigi del calcio mondiale. Ma la pista giallonera non è la sola e anche l’opzione Juve intriga concretamente l’attaccante del Manchester United. Ancora poche settimane e la decisione sarà presa, una volta per tutte: Allegri alla finestra spera nel colpo Scudetto.

Impostazioni privacy