Juventus, saluta tutti e se ne va: Sarri lo accoglie a braccia aperte

La Juventus può davvero cedere uno dei suoi big in estate: la Lazio e soprattutto l’ex Maurizio Sarri sono in pole position

L’asse di mercato tra Lazio e Juventus ha riservato negli anni suggestioni che non sempre hanno avuto modo di concretizzarsi, finendo nero su bianco su un contratto. In vista della prossima sessione estiva di calciomercato, però, qualcosa si starebbe già muovendo: e a esultare sarebbe Maurizio Sarri.

Sarri può esultare: dalla Juve arriva un grande colpo
Dalla Juventus alla Lazio: c’è già la cifra (LaPresse) – Wigglesport.it

Sono diversi i calciatori che, da Torino, vengono monitorati con costanza per capire se possano effettivamente diventare obiettivi per la Juventus del futuro. Su tutti, nelle ultime settimane, è diventato caldissimo il nome di Felipe Anderson. L’ala brasiliana, a 30 anni, potrebbe salutare nuovamente la Lazio: ed il contratto in scadenza proprio a fine giugno lo renderebbe un profilo davvero molto ghiotto per Cristiano Giuntoli.

La società di Torino non ha mai smesso di pensare a Luis Alberto che, tra alti e bassi nel suo rapporto con Lotito e lo stesso allenatore biancoceleste, ha sempre fornito prestazioni di livello. Al momento, però, questa rimane solo una suggestiva idea che potrebbe anche non decollare mai. Al contrario, invece, è il club romano ad avere in mente un grandissimo colpo per l’anno prossimo e potrebbe attingere proprio dalla rosa di Allegri.

I cambiamenti attesi in casa Juventus saranno innumerevoli (forse anche l’allenatore?) ed è per questo che uno degli esuberi di lusso della squadra bianconera starebbe facendo già parecchio gola a mister Sarri.

Giuntoli fissa il prezzo: se lo prende Sarri

La Lazio ha sicuramente bisogno di rinforzi al centro dell’attacco per la stagione 2024/25, visto anche gli acciacchi di Immobile ed il rendimento tutt’altro che esaltante del capitano biancoceleste. Ecco perché il nome caldo per il club capitolino potrebbe essere quello di Arek Milik.

Il 29enne polacco è in scadenza nel 2026 con il club bianconero ma potrebbe comunque lasciare Torino a giugno, per giocare con continuità e rilanciarsi in una grande squadra. La Lazio e Sarri sono in fila, per un calciatore che il tecnico biancoceleste conosce benissimo avendolo già allenato a Napoli.

Sarri può esultare: dalla Juve arriva un grande colpo
Via dalla Juve, riabbraccia Sarri: colpo per l’estate (LaPresse) – Wigglesport.it

La Juventus non avrebbe problemi a discutere l’addio della punta classe 1994 ma pretenderà comunque una cifra consistente dalla Lazio: base di partenza, 10 milioni di euro. E a queste condizioni, al di là di eventuali trattative per lo stipendio con l’entourage del calciatore, l’affare potrebbe andare in porto.

Milik quest’anno è reduce comunque da ben 21 presenze in maglia bianconera ed è riuscito a segnare 5 reti e firmare 1 assist pur partendo raramente dal 1′ agli ordini di Allegri.

Impostazioni privacy