Juventus, nuovi guai per Allegri: pericolo penalizzazione

Non finiscono i problemi in casa Juventus: dopo la penalizzazione dello scorso anno, ecco la nuova verità emersa pochi minuti fa

La voglia di emergere del club bianconero è davvero tanta dopo tante stagioni vissute tra alti e bassi. Ora la Juventus è tornata a lottare nuovamente per lo Scudetto, ma attenzione ai nuovi risvolti dell’Inchiesta Prisma.

Guai Allegri Juve penalizzazione
Guai Allegri Juve penalizzazione, la verità – Lapresse – wigglesport.it

Un momento felice in casa Juventus con i bianconeri che sono tornati a lottare per lo Scudetto. Ora è arrivata un’altra brutta notizia che potrebbe sconvolgere i piani di Massimiliano Allegri. Lo stesso allenatore livornese cercherà così di allungare sempre di più in classifica in vista anche del big-match contro il Napoli. Ecco tutta la verità emersa dalla Procura di Roma. Prossimamente potrebbero arrivare così novità interessanti sulla squadra bianconera, che ha già scontato parecchio negli ultimi mesi a causa di vicende extra-calcistiche.

Juventus, non si dorme sogni tranquilli: la verità a galla

Ecco tutta la ricostruzione della vicenda in orbita bianconera per nuovi risvolti davvero a sorpresa per quanto riguarda il bilancio della Juventus. Cos’è successo nelle ultime ore per il club torinese? Ancora una notizia traumatica per i tifosi che non vorrebbero attraversare altri momenti delicati come quelli dei mesi precedenti.

Guai Allegri Juve penalizzazione
Guai Allegri Juve penalizzazione, la verità – Lapresse – wigglesport.it

L’Inchiesta Prisma torna ad essere protagonista in casa Juventus: è stato presa di mira il bilancio chiuso al 30 giugno 2022 da parte del club bianconero. Già in passato, l’inchiesta è stata sconvolgente per la Juventus con i 10 punti di penalizzazione in classifica in Serie A più la squalifica degli ex vertici del Cda per i bilanci dal 2019 al 2021. Successivamente il Tribunale di Torino aveva aperto un nuovo fascicolo sul bilancio 2022 senza ipotesi di reato.

Ora è subentrata anche la procura di Roma, che ha avuto direttamente tutti gli atti da Torino: così si è voluta acquisire la documentazione “relativa, in particolare, ai bilanci al 30 giugno 2022”. L’accusa è quella che riguarda le false comunicazioni sociali in danno della società, dei soci o dei creditori. Nel corso delle indagini passate, la Procura di Torino aveva messo in risalto che alcune operazioni contestate avrebbero avuto possibilità di riflettersi anche sui bilanci successivi come quello del 2022.

I prossimi mesi saranno così decisivi per conoscere fino in fondo la verità in orbita Juventus. Ancora una notizia sconvolgente che potrebbe così mettere pressione intorno alla squadra bianconera dopo anche la notizia della lunga squalifica di Paul Pogba.

Impostazioni privacy