Inter, Sanchez messo alla porta: un top player per Inzaghi

Alexis Sanchez è sul punto di lasciare l’Inter e per Inzaghi potrebbe arrivare un sostituito davvero con i fiocchi. Una vera occasione europea

I nerazzurri stanno studiando le mosse per rinforzare l’unico reparto che forse necessita ancora di qualcosa, ovvero l’attacco. Marotta e Ausilio hanno messo gli occhi su un nome che può fare la differenza nella Serie A.

Alexis Sanchez lascia l'Inter
Cambia tutto in attacco per l’Inter (WiggleSport – ANSA)

All’Inter di Inzaghi manca davvero poco per essere perfetta. Anche nel big match dello Juventus Stadium i nerazzurri hanno saputo tenere l’impatto e la verve dei bianconeri e hanno strappato un punto che sa tanto di maturità. La squadra di Lautaro Martinez è ormai consapevole della propria forza e sta proseguendo in un percorso di crescita sempre più marcato. Il mercato dello scorso anno ha permesso all’ex tecnico della Lazio di avere a disposizione una rosa completissima in tutti i reparti.

L’unica zona un pochino meno ricca di alternative è l’attacco, dove tra gli acciacchi di Arnautovic e i problemi di Sanchez le chance di far riposare Thuram e Lautaro non sono così alte. Beppe Marotta però non sta perdendo tempo e insieme a Piero Ausilio sono già al lavoro per trovare qualche profilo adeguato, già a gennaio. I nerazzurri avrebbero bisogno di un numero 9 che all’occorrenza sappia giocare anche da seconda punta, di buona qualità tecnica e fisica. Il nome giusto è stato individuato e gioca in Premier League, più precisamente al Manchester United.

Inter, nome nuovo per l’attacco: via Sanchez dentro Martial

Alexis Sanchez lascerà l’Inter alla fine della stagione (sempre che non si trovi una sistemazione credibile a gennaio) lasciando lo spazio per un nuovo innesto. Anthony Martial potrebbe fare al caso dei nerazzurri, visto che a giugno andrà in scadenza di contratto. Lo United ha la possibilità di estendergli il contratto tramite un’opzione, ma visto lo scarso rendimento e la considerazione non ottimale di lui da parte di ten Hag difficilmente lo farà.

Martial nel mirino dell'Inter
L’Inter vuole un big della Premier (WiggleSport – ANSA)

Beppe Marotta è alla finestra, ritenendo Martial un nome spendibilissimo per la Serie A, sia per quanto concerne il ruolo di centravanti che di seconda punta, al fianco di uno tra Lautaro e Thuram. L’ingaggio del francese è al momento spaventoso (circa 14 milioni di euro l’anno) ma i nerazzurri possono giocarsi una doppia carta: il fatto che il Manchester non intenda corrispondergli più quelle cifre e l’applicazione del decreto crescita. Inzaghi insomma potrebbe ritrovarsi con un altro gioiello da rilanciare in attacco, allungando così ancor di più la sua straordinaria rosa.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI:
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

Impostazioni privacy