Inter, nomi in cinese contro la Roma: il motivo della scelta

Molti avranno notato il nome in cinese sulle maglie dei calciatori dell’Inter. Il motivo? Ve lo spieghiamo noi

Si sta giocando in questi minuti la sfida di campionato fra Roma e Inter. Una partita molto ricca di episodi, alcuni anche piuttosto contestati per via delle decisioni arbitrali. Di certo stavolta si può dire che l’Inter non sta dominando e anzi sta incontrando parecchie difficoltà contro una Roma che sembra rinata da quando in panchina si è seduto Daniele De Rossi.

Inter maglie con i nomi in cinese
L’Inter presenta le maglie coi nomi in cinese (AnsaFoto) – wigglesport.it

Si tiene una sfida fra due squadre che se la stanno giocando alla pari, a viso aperto, con diverse occasioni da una parte e dall’altra. La Roma si sta facendo valere trascinata da capitan Pellegrini, autore di due assist per i gol di Mancini ed El Shaarawy dopo aver segnato ben 3 gol consecutivi nelle scorse 3 giornate di campionato.

Dall’altra parte c’è un’Inter che assolutamente non vuole perdere punti per non favorire la Juventus, attesa poi al posticipo casalingo contro l’Udinese che – almeno sulla carta – dovrebbe regalare punti facili alla banda guidata da Massimiliano Allegri. Acerbi e Thuram sugli scudi, entrambi a bersaglio nella porta difesa da Rui Patricio.

Ma c’è un episodio in partita che ha suscitato parecchia curiosità sui social network e che ha destato dubbi anche negli stessi tifosi dell’Inter. Un interrogativo sorto nella mente di molti, ma c’è una spiegazione.

Inter, perché i nomi in cinese? Zhang “festeggia” così

In molti infatti hanno notato che sulle spalle dei calciatori dell’Inter compariva il nome scritto in lingua cinese. Una scelta di certo non inedita, visto che è già capitato in passato che la squadra presieduta da Steven Zhang strizzasse l’occhio al pubblico asiatico utilizzando gli ideogrammi sulle spalle dei calciatori nerazzurri.

Almeno i colori sociali sono rimasti quelli classici, ma a cambiare sono stati i nomi sulle magliette. Ma perché i calciatori dell’Inter presentavano i nomi sul back della divisa di gioco scritti in cinese? Il motivo è presto detto: in questi giorni (in realtà proprio oggi 10 febbraio) si festeggia il Capodanno cinese e l’Inter ha pensato bene di celebrarlo con un piccolo regalo ai suoi tifosi provenienti dalla Cina.

Lautaro Martinez maglia con nome in cinese
Lautaro Martinez trascina la sua Inter (AnsaFoto) – wigglesport.it

Quest’anno sarà l’Anno del Drago. Un simbolo di libertà, prosperità e risveglio. Un anno molto importante per le famiglie cinesi, al punto che in passato si pianificavano le nascite proprio in un anno del genere in quanto si riteneva che nascere nell’Anno del Drago avrebbe dato il via a una vita ricca di successi.

Come funziona il Capodanno cinese? Ve lo spieghiamo: la festa dipende dalla fase lunare e per questo motivo varia di anno in anno. Ogni ciclo che si completa prende il nome di uno dei 12 animali dello zodiaco cinese. Gli animali, che si ripetono a rotazione, sono il topo, il bue, la tigre, il coniglio, il drago, il serpente, il cavallo, la capra, la scimmia, il gallo, il cane e il maiale.

Impostazioni privacy