Inter, il grande ex cambia idea su Inzaghi: “Non pensavo che…”

Simone Inzaghi resta al centro dell’attenzione in casa Inter, fanno discutere le dichiarazioni di un grande ex nerazzurro.

In casa Inter si lavora per completare al meglio la stagione. La maggior parte dei nerazzurri sono impegnati in Nazionale, l’allenatore Inzaghi invece vuole smaltire la delusione per la Champions e chiudere al più presto l’obiettivo seconda stella, priorità per il club.

Inter cambiano idea su Inzaghi
Simone Inzaghi sempre discusso dall’ambiente nerazzurro (ansa foto) – wigglesport.it

Il momento di pausa serve all’Inter per riordinare le idee in vista del finale di stagione. I nerazzurri dovranno gestire solamente il grande distacco maturato da Milan e Juventus, l’obiettivo a questo punto è di festeggiare la seconda stella sul petto il prima possibile.

C’è rimpianto comunque per l’eliminazione europea, la sconfitta ai rigori contro l’Atletico Madrid. Un vero peccato, considerando il gioco e i numeri della formazione nerazzurra con Inzaghi che ha saputo plasmare la squadra a sua immagine e somiglianza. L’impatto del tecnico è ancora più rilevante, come confermato da un ex bandiera dei nerazzurri.

Inzaghi convince, c’è l’ok del grande ex

L’andamento dei nerazzurri è stato molto convincente nel 2024 almeno guardando al confronto con gli altri club italiani. L’Inter ha vinto anche la Supercoppa nell’edizione di Riyah, un aspetto non da poco per un club che – nella scorsa stagione – fu molto discontinuo proprio negli scontri diretti.

Il merito di Inzaghi è di aver saputo dare delle certezze in ambito nazionale all’Inter, il club ha avuto ben pochi passaggi a vuoto in Serie A. Lo ha confermato anche Ivano Bordon, ex portiere nerazzurro, che ha sottolineato come i nerazzurri siano diversi da quella squadra che, nella scorsa stagione, perse addirittura dodici incontri in campionato (ma arrivò comunque in finale di Champions).

Le parole di Ivano Bordon, ai microfoni di ‘Radio Punto Nuovo’ non lasciano dubbi: “Simone Inzaghi ha lavorare bene, il suo percorso svolto in maniera importante lo porterà alla conquista di questo scudetto con merito. Tutti lo seguono, c’è una grande stima per quanto fatto nel corso degli ultimi mesi”.

Bordon elogia Inzaghi all'Inter
Ivano Bordon loda Inzaghi per il suo lavoro (LaPresse) – wigglesport.it

Bordon ha sottolineato un altro aspetto fondamentale: lo spogliatoio è dalla parte del tecnico. Un aspetto non da poco, considerando i tanti campioni all’interno del gruppo: “Inzaghi ha avuto il merito di saper entrare in contatto con i suoi ragazzi, non pensavo che potesse fare così bene avendo in mano questo tipo di squadra, e ha saputo inoltre farsi amare dal pubblico nerazzurro”.

L’attestato di fiducia dell’ex portiere conferma come Inzaghi sia un protagonista assoluto dell’Inter. Il mister piacentino rimarrà ancora per lungo tempo come guida tecnica a San Siro, magari puntando maggiormente a un riscatto europeo nella prossima stagione.

Impostazioni privacy