Inter: è fatta: a gennaio arriva il bomber tanto ambito

All’Inter targata mister Simone Inzaghi farebbe molto comodo acquistare un nuovo attaccante, meglio ancora se a gennaio: arriva la svolta

Il deludente pareggio messo a referto contro la Real Sociedad rafforza un quesito. Marko Arnautovic ed Alexis Sanchez sono due pedine all’altezza di un’Inter con enormi ambizioni? Il campo ha dato la risposta. L’ex Bologna e il cileno non danno sufficienti garanzie dal punto di vista psicofisico, anche e soprattutto perché le loro carte d’identità si fanno sentire parecchio.

L'Inter prende subito il bomber
Giuseppe Marotta lo porta subito all’Inter: il bomber sarà nerazzurro (ANSA) – Wigglesport.it

Per rendersi protagonista di una grande stagione sia in Italia che in Europa, la ‘Beneamata’ evidentemente avrebbe bisogno di altro. Ragion per cui l’amministratore delegato Giuseppe Marotta ed il direttore sportivo Piero Ausilio tengono accesi i radar sul fronte calciomercato. C’è la volontà da parte del club meneghino di aggiungere in futuro un’altra pedina di spessore al reparto offensivo.

Inzaghi, dal canto suo, sarebbe ben lieto di accogliere un attaccante già durante la finestra dei trasferimenti di gennaio. In questo modo i nerazzurri aumenterebbero il tasso tecnico della rosa attualmente a disposizione e diventerebbe più semplice affrontare nel migliore dei modi la seconda metà dell’annata sportiva in corso.

Qui entra in gioco una pedina che da tempo stuzzica la fantasia dell’Inter. La società milanese inserirebbe volentieri questo calciatore nella truppa guidata da mister Inzaghi e il profilo attira particolarmente pure per via del contratto in scadenza il 30 giugno del 2024. Stiamo parlando di Mehdi Taremi, centravanti di proprietà del Porto che lo scorso agosto è stato vicinissimo a vestire la maglia del Milan. Una punta del genere servirebbe subito alla ‘Beneamata’, ma la situazione in vista di gennaio è abbastanza difficile. Anche nell’ultima gara del girone di Champions il classe ’92 ha timbrato il cartellino, contribuendo a far volare la sua squadra agli ottavi di finale della massima competizione europea.

L’Inter e l’affare Taremi a gennaio: ecco come stanno le cose

I nerazzurri dovrebbero effettuare uno sforzo economico per prendere a breve l’ex Rio Ave: la qualificazione ottenuta dai lusitani, di fatto, complica i possibili piani per gennaio. A meno che non giunga sul tavolo una proposta indecente, la compagine portoghese non accetterà di privarsi a stagione in corso di una pedina fondamentale per Sergio Conceicao.

L'Inter prende subito il bomber
Taremi-Inter già a gennaio: contatti in corso (ANSA) – Wigglesport.it

Soltanto una cessione importante, come riferisce ‘Calciomercato.com’, consentirebbe ai lombardi di tuffarsi all’assalto di Taremi, che comunque da febbraio sarà libero di trattare con le sue pretendenti. L’Inter, dal canto suo, rimane concentrata su giugno, con Ausilio che avrebbe già riallacciato i contatti con l’entourage del bomber iraniano per l’acquisto a parametro zero.

Se l’operazione andrà in porto, dunque, ciò non accadrà prima della prossima estate. Insomma, il destino appare segnato. Inter-Taremi a gennaio è quasi impossibile, perciò Inzaghi si augura che Thuram e Lautaro non debbano mai fermarsi per infortunio.

Impostazioni privacy