Inter, dice addio a Inzaghi: ‘colpa’ di Arthur

Cessione inaspettata in casa Inter, Inzaghi perderà il gioiello in estate: tutta ‘colpa’ di Arthur, ecco lo scenario

Non è un mistero che la stagione dell’Inter sia stata, fino a questo momento, quasi perfetta. Resta la macchia del mancato accesso ai quarti di finale di Champions League ma con lo Scudetto davvero ad un passo dalle maglie nerazzurre, i tifosi non possono non ritenersi soddisfatti.

Addio Inter per colpa di Arthur
Lascia l’Inter in estate: tutta colpa di Arthur (LaPresse) – Wigglesport.it

Lo è anche Simone Inzaghi che ha plasmato a sua immagine e somiglianza una corazzata quasi imbattibile. Ed è proprio da quel quasi che lui e Beppe Marotta intendono ripartire, in vista della riapertura ufficiale del calciomercato. L’Inter opererà in maniera oculata, senza strafare dal punto di vista economico. È già successo un anno fa quando gli investimenti sono stati importanti e, spesso e volentieri, a parametro zero.

Si guardi a Marcus Thuram, che ha lasciato a scadenza il Borussia Monchengladbach per vestire la casacca nerazzurra e adesso è tra i centravanti più seguiti e desiderati d’Europa. Le mani di Marotta hanno portato a Milano diversi talenti e l’Inter, in quanto a rosa, è seconda a pochi in ambito europeo.

A questo punto però si fanno spazio diverse possibilità anche in uscita, visto che le casse nerazzurre da qualche anno non navigano in buone acque. E non è detto che almeno un big, alla fine, possa lasciare Milano.

Inter, cessione improvvisa: giocherà in Serie A

Si parla da mesi di Denzel Dumfries, ritenuto la pedina prescelta per regalare ai nerazzurri una ricca plusvalenza. Ma al di là del laterale olandese, in scadenza tra un anno, c’è un’altra cessione che proprio non andrà giù a Simone Inzaghi.

Un intreccio di mercato con la Fiorentina sembra prospettarsi all’orizzonte, nell’estate dell’Inter. I viola infatti hanno bisogno di un rinforzo di un certo spessore a centrocampo e a fornirglielo potrebbe essere proprio Beppe Marotta.

Addio Inter per colpa di Arthur
Via dall’Inter: resterà in Serie A (LaPresse) – Wigglesport.it

Difficilmente, infatti, il club di Rocco Commisso riscatterà il brasiliano Arthur dalla Juventus. Troppo elevati i costi d’ingaggio del regista che a questo punto tornerà in bianconero dopo il prestito per poi essere venduto al miglior offerente. E la Fiorentina?

La dirigenza potrebbe puntare su Kristjan Asllani, 22enne acquistato dall’Empoli l’estate scorsa per 10 milioni di euro. Ecco quindi che Simone Inzaghi perderebbe una delle alternative più preziose a centrocampo che, inevitabilmente, andrà rimpiazzata nei mesi estivi. Asllani fino a questo momento ha collezionato 25 presenze tra campionato e coppe con la maglia dell’Inter con 1 gol e 2 assist vincenti.

Impostazioni privacy