Inter, colpo grosso: rifiuta l’Arabia per i nerazzurri

In casa Inter si pensa a potenziare la panchina con un nuovo centravanti: rumors dall’Inghilterra confermano che ci sono le possibilità per arrivare all’attaccante 

Beppe Marotta e Piero Ausilio lavorano su più tavoli per regalare a Simone Inzaghi il rinforzo migliore possibile. Non tanto per questo mercato di gennaio, quanto per il prossimo di giugno, molto più importante considerando che la rosa di questa stagione appare già piuttosto completa.

Colpo Inter, rifiuta l'Arabia
Inter, rifiuta l’Arabia: potrebbe essere un affare per giugno (LaPresse) – Wigglesport.it

Le attenzioni sono quindi rivolte al prossimo giugno, quando molti calciatori saranno considerati free agent, quindi disponibili ad accettare qualsiasi offerta essendo svincolati. I nerazzurri, come è noto, sono vicini all’iraniano Mehdi Taremi, in rotta con il Porto non avendo deciso di prolungare il suo contratto in scadenza.

Ma se tale affare non dovesse realizzarsi, ecco che sarebbe pronta già l’alternativa, un attaccante la cui valutazione è drasticamente diminuita negli ultimi anni, finendo per diventare il classico calciatore dato per partente in ogni finestra di calciomercato. Il riferimento è al centravanti del Manchester United Anthony Martial, il cui profilo viene accostato a diverse italiane, in primis Inter e Juventus, da diversi anni.

Inter, occasione Martial a zero

Non è la priorità in questo momento. Le attenzioni dell’Inter sono tutte riservate per Taremi, il cui futuro potrebbe tingersi di nerazzurro una volta trovata la quadra sul contratto. In alternativa spunta ancora il profilo di Martial, pronto a lasciare l’Old Trafford dopo le ultime deludenti stagioni, in cui è servito più che altro a fare da riserva agli attaccanti titolari.

L’ex fantasista del Monaco ha rifiutato la Saudi Pro League dimostrando quindi di sentirsi ancora in forma per un campionato competitivo (sia esso la Serie A o la Premier League). Lo riferisce il sito inglese Caughtoffside.com.

Occasione Martial, Inter pensa al francese
Martial a zero: Inter pensa al colpo (LaPresse) – Wigglesport.it

Martial non ha più l’appoggio di Ten Hag e dell’intera dirigenza, che da poco ha tra l’altro accolto Sir Jim Ratcliffe: l’opzione per prolungare di un anno il contratto in scadenza non sarà presa in considerazione in nessun modo, in particolare a causa dell’elevato stipendio del calciatore (7,5 milioni di euro a stagione).

I nerazzurri osservano dalla distanza quanto sta accadendo in casa Red Devils, consapevoli tuttavia che per arrivare al francese dovranno cedere per forza di cose uno tra Sanchez e Arnautovic. Più probabile l’addio del cileno, che ha deluso molto un suo grande estimatore come Inzaghi. Anche se è ancora troppo presto per parlare di un assalto a Martial a gennaio: più probabile che l’Inter approfitti del fatto che andrà in scadenza il giugno prossimo.

Impostazioni privacy