Inter, che mazzata alla Juventus: beffa anche sul mercato

L’Inter sembrerebbe intenzionata a precedere la Juventus anche sul fronte mercato: ecco cosa potrebbe accadere a breve.

Si contrastano in classifica – e capita davvero spesso – si fanno guerra anche sul fronte del mercato. Inter e Juventus sono due delle rivali storiche del campionato italiano e quasi sempre si ritrovano a lottare per lo stesso obiettivo. In questa stagione – complice il gran lavoro di Massimiliano Allegri – solo i bianconeri sembrano in grado di tenere il passo della squadra di Simone Inzaghi. Sarà fino alla fine lotta a due? I tifosi bianconeri lo sperano.

Allegri-Inzaghi, sfida anche sul mercato
l’Inter lavora alla beffa alla Juve (Lapresse) Wigglesport

Nessuno credeva in una Juve cosi competitiva, soprattutto visto le problematiche di questi mesi. Invece la squadra è riuscita a tenere lontani i veleni e soprattutto a resistere fisicamente pur non avendo due elementi in rosa (Pogba e Fagioli) e ora Allegri si aspetta un aiuto dalla società proprio in fase di mercato. I bianconeri sono attivi soprattutto in chiave centrocampo, ma occhio anche all’Inter con Marotta sempre attento a diverse opportunità di mercato. In particolare ai parametri zero.

Mazzata alla Juve, l’Inter gode

A gennaio l’Inter valuta soprattutto un rinforzo per la fascia (Buchanan in pole) e occhio a possibili affari in attacco. Sanchez potrebbe finire in Arabia Saudita e l’Inter studia una possibile alternativa. La Juve invece è al lavoro sul centrocampo e quindi almeno per gennaio i due club non dovrebbero duellare. Sia Cristiano Giuntoli che Giuseppe Marotta però preparano anche il mercato estivo e qui nasce il nuovo testa a testa.

Uno dei principali affari a parametro zero per l’estate è il centrocampista del Real Madrid Toni Kroos. Il calciatore ha il contratto in scadenza a giugno e vorrebbe concludere la carriera provando una nuova esperienza. La Juve segue da tempo il calciatore, ma ultime indiscrezioni di mercato parlano di un’Inter pronta a beffare i grandi rivali. Marotta studia possibilità a parametro zero e oltre a Zielinski valuta il colpo Kroos. Una possibilità concreta anche se i due club devono fare i conti con un altro rischio.

Kroos, lotta tra due italiane
Toni Kroos, vicino alla scadenza del suo contratto (wigglesport.it – Ansa foto)

Al momento il tedesco sembrerebbe voler dire addio, ma nulla vieta di pensare al fatto che i Blancos possano convincerlo a restare ancora per qualche anno con un’offerta sostanziosa. Questo cambierebbe sicuramente le carte in tavola. Poi occhio sempre a possibili offerte oltre Europa con Arabia (che non convince molto il calciatore) e soprattutto MLS che potrebbero piazzare l’affondo. Non solo campionato, è ancora una volta Inter-Juve.

Impostazioni privacy