Hamilton-Ferrari, l’ultimo annuncio spaventa i tifosi: il rischio è grosso

A oltre un mese dall’ufficialità, il trasferimento di Hamilton alla Ferrari continua a far discutere. L’ultimo annuncio, a riguardo, non può che far preoccupare i tifosi della Rossa

Come suo solito, Lewis Hamilton non si era nascosto dietro dichiarazioni di facciata al momento della presentazione della nuova Mercedes realizzata per il Mondiale di Formula 1. Il pluricampione britannico ha definito “surreale” la sua ultima ultima stagione con il Team con cui ha vinto sei titoli iridati.

Hamilton Ferrari giudizio Ralf Schumacher
Hamilton con Charles Leclerc, futuro compagno di squadra (LaPresse) – Wigglesport.it

Una definizione calzante che rende al meglio l’idea di un pilota costretto a gareggiare, ancora una volta, con una monoposto lontana dalla Red Bull per competitività e che, tra nove mesi, passerà alla Ferrari, team con il quale verosimilmente concluderà una carriera ultra ventennale in F1.

Non è iniziata affatto bene l’ultima annata di Hamilton in Mercedes. Nelle prime due gare, in Bahrain e Arabia Saudita, l’ex campione del mondo ha ottenuto un settimo e un nono posto, classificandosi, in entrambe, alle spalle del compagno di squadra Russell e delle Ferrari di Leclerc, Sainz e Bearman.

Chi auspicava una Mercedes di nuovo competitiva per il titolo, a tre anni dalla terribile beffa di Abu Dhabi, si è dovuto subito ricredere. Ci sperava anche Hamilton ormai quasi rassegnato all’assenza di vittoria che perdura dal 2021, un’eternità per un campione del suo calibro.

Hamilton alla Ferrari, Schumacher la pensa come Briatore

Lo scorso 1 febbraio, Lewis è diventato il nuovo pilota della Ferrari per il Mondiale 2025. Una scelta improvvisa e inaspettata di un campione che vuole concedersi un’altra chance nel team che lui stesso ha ammesso di aver sempre sognato.

Inevitabilmente, il trasferimento di Hamilton alla Ferrari è stato commentato in più di un’occasione dagli stessi piloti e da coloro che gravitano intorno alla Formula 1 e che conoscono al meglio le dinamiche del Circus.

Hamilton Ferrari giudizio negativo Ralf Schumacher
Hamilton ha firmato un biennale con la Ferrari dal 2025 (Ansa) – Wigglesport.it

L’ultimo a pronunciarsi sul “trasferimento del secolo in Formula 1” è stato Ralf Schumacher. L’ex pilota di F1, ora opinionista per Sky Deutschland, ne ha parlato al sito formel1. de. Ralf ha espresso un certo scetticismo nei confronti della scelta della Ferrari: “Sono già sulla buona strada in Ferrari – ha spiegato – Hamilton porterà la sua esperienza e le sue intuizioni ma non contribuirà più di tanto. E’ un pilota fantastico ma non credo abbia le qualità di Verstappen per ottenere un decimo in più a tutti i costi.”

Dichiarazioni quelle di Ralf Schumacher che fanno il paio con quelle rilasciate in settimana da Flavio Briatore a Radio Rai 1. L’ex team principal di Benetton e Renault ha affermato che Hamilton farà fatica a stare davanti a Leclerc e che darà “poco del suo”, qualora la monoposto sia poco competitiva.

Impostazioni privacy