Hamilton-Ferrari, esplode la bufera: il rischio è grosso

Hamilton in Ferrari fa esplodere la bufera: sono tutti convinti che potrebbe succedere qualcosa di davvero clamoroso dal 2025

Il pilota inglese ha annunciato il suo accordo con il Cavallino Rampante dal prossimo anno e c’è chi è convinto che questo possa essere un grossissimo rischio per la Mercedes. I tifosi della Rossa gongolano sperando che succeda.

Cosa succede alla Mercedes con l'addio di Hamilton
Mercedes spaventatissima dall’arrivo di Hamilton in Ferrari (WiggleSport – ANSA)

Nonostante manchino ormai solo una 20ina di giorni all’inizio del Mondiale di Formula 1, l’attenzione di tifosi e addetti ai lavori è quasi più spostata su quello che avverrà nel 2025. Si perché l’accordo tra Hamilton e la Ferrari è una di quelle notizie che catalizza l’attenzione di tutto il Motorsport e lascia poco spazio agli altri.

Il fenomeno inglese è alla ricerca dell’ottavo titolo iridato, quello che lo consacrerebbe nella storia come il più grande di sempre. I numeri sono già dalla sua parte ma il discorso dei titoli è ancora in ballo con Michael Schumacher. Tra l’altro sarebbe una sceneggiatura davvero da film hollywoodiano se riuscisse a superare lo storico rivale proprio nella scuderia in cui ha scritto le pagine più importanti della sua storia. I tifosi della Rossa sognano ad occhi aperti, pur essendo consapevoli che oltre ai piloti serve anche avere una macchina vincente per battere la Red Bull di Max Verstappen. 

Ferrari, Hamilton potrebbe “tradire” la Mercedes: Toto Wolff si dice tranquillo

Chi sta vivendo con piena preoccupazione questa novità del mercato piloti è la Mercedes. A sconvolgere Toto Wolff non è tanto la perdita del suo campione, del punto di riferimento del box per oltre un decennio, ma per quello che potrebbe portare in Ferrari.

Si perché le informazioni di cui il Re Nero è a conoscenza potrebbero finire dritte a Maranello e aiutare la scuderia di Frederic Vasseur a migliorare nello sviluppo della propria monoposto. In realtà da Brackley la Ferrari ha già pescato un tecnico molto importante come Loic Serra, uno dei fautori delle fortune dell’era ibrida in Mercedes.

Clamorosa polemica su Lewis Hamilton
L’arrivo di Hamilton alla Ferrari preoccupa la Mercedes (WiggleSport – ANSA)

Toto Wolff, interpellato dai media sul possibile travaso di informazioni verso il Cavallino ha risposto: “Non ho alcun dubbio sull’integrità di Lewis in termini di condivisione delle informazioni“. Insomma una rassicurazione che però sa tanto di facciata. Vedremo nel corso dell’anno quanto condivideranno con lui in tema monoposto 2025. Nel frattempo nel team anglo-tedesco prosegue la ricerca di quello che sarà il sostituto di Hamilton e ancora non c’è un nome sicuro.

Impostazioni privacy