Hamilton-Ferrari, emerge una clamorosa rivelazione: può accadere in futuro

Una rivelazione sull’ossessione Ferrari per Lewis Hamilton, prossimo innesto in casa Maranello con un colpo di teatro incredibile.

Un colpo di scena che nessuno si aspettava e che ha letteralmente movimentato la Formula 1, in un periodo di magra perché tutti impegnati a preparare meticolosamente la nuova annata automobilistica. La Ferrari si è assicurata uno dei piloti più forti e vincenti di sempre.

Hamilton e l'ossessione Ferrari da tempo
Hamilton ossessionato dalla Ferrari: ecco la verità (Ansa) – Wigglesport.it

Ufficiale, Lewis Hamilton correrà per la Ferrari dall’anno 2025. Dunque dopo l’ultimo anno di contratto con la Mercedes, quello che sta per cominciare, l’inglese passerà nella scuderia di Maranello, facendo coppia con Charles Leclerc che nel frattempo ha rinnovato fino al 2029. Una coppia che fa sognare tanti tifosi della Rossa.

Nessuno o in pochissimi si aspettavano un annuncio del genere, che appare come una mossa di marketing puro ma che allo stesso tempo arricchisce il roster Ferrari in maniera evidente. Mentre in molti pensavano ad un rinnovo almeno biennale di Carlos Sainz junior, i dirigenti di Maranello trovavano l’accordo ultra-milionario con il campione di Stevenage.

Hamilton-Ferrari, il matrimonio tanto atteso che s’ha da fare

Chi conosce bene Lewis Hamilton però non è troppo sorpreso di questa scelta, ovvero chiudere la carriera in Ferrari sposando a quasi 40 anni la proposta della scuderia italiana. Infatti, molte volte nella sua carriera, l’inglese ha fatto intendere di sognare un trasferimento in questo team.

Il padre Anthony ha sempre rivelato che Hamilton, da giovanissimo, era sicuro di guidare una Ferrari da competizione prima o poi, un desiderio nato dalla passione che il Cavallino ha sempre prodotto nell’animo dell’inglese. Il corrispondente del Daily Mail Jonathan McEvoy ha addirittura rivelato che 8 mesi fa, intorno al mese di maggio, erano iniziati i contatti tra le parti, proprio per le titubanze di Hamilton a proseguire in Mercedes.

Hamilton in Ferrari, gli indizi precedenti
Hamilton in Ferrari, gli indizi precedenti (Ansa) – Wigglesport.it

Diversi anni fa Hamilton confidò ad un amico come la Ferrari fosse entrata nuovamente nella sua mente, come obiettivo di carriera, come nuova sfida da affrontare con ardore e prestigio. Insomma, Lewis più spesso durante la sua vita automobilistica ha pensato alla Ferrari come un approdo esaltante, prezioso, quasi inevitabile.

McEvoy ha lanciato inoltre una clamorosa provocazione: “Lui e Leclerc insieme saranno una coppia ideale per una serie Netflix. Insomma, spettacolo assicurato, sia in casa Ferrari che per tutto il mondiale di Formula 1, e chissà una suggestiva possibilità per il futuro sia del britannico che della storica monoposto. Ora – in chiave risultati – sta alla casa di Maranello creare i presupposti per gareggiare per vincere.

Impostazioni privacy