Giuntoli ha scelto il dopo Vlahovic: è un giovane crack

Nonostante l’ottimo momento Dusan Vlahovic potrebbe comunque lasciare la Juve in caso di super offerta: Giuntoli ha già trovato il sostituto.

Dopo quella messa a segno contro il Sassuolo è arrivata un’altra importante doppietta per Dusan Vlahovic. Il bomber serbo ha fatto centro altre due volte consentendo alla Juventus di vincere anche a Lecce e di portarsi in testa alla classifica con un punto di vantaggio sull’Inter (che deve però recuperare una partita). L’attaccante di Belgrado sale così a quota 11 in campionato, portandosi al secondo posto in classifica marcatori.

addio Vlahovic, Giuntoli ha scelto lui
Vlahovic lascia la Juve, scelto il sostituto (Lapresse) Wigglesport

Dopo un periodo di grandi difficoltà Vlahovic sembra aver definitivamente risolto i suoi problemi: l’ex bomber viola è ora una delle migliori armi a disposizione di Massimiliano Allegri, che continua a parlare di qualificazione in Champions ma che sotto sotto comincia davvero a credere nel titolo. Tuttavia, nonostante questa ritrovata prolificità in zona gol. il futuro di Dusan Vlahovic è tutt’altro che scritto.

Il serbo ha fatto più volte capire di trovarsi benissimo a Torino e di aver completamente sposato la causa juventina, tanto da aver rifiutato la scorsa estate alcune possibili destinazioni. Per Vlahovic, quindi, il discorso è già chiuso, ma non per Cristiano Giuntoli, che in caso di offerte irrinunciabili per il talento bianconero si siederebbe senza troppi problemi al tavolo delle trattative. Il Football Director sta cercando di rimettere a posto i conti della Signora e di fronte a una proposta ‘monstre’ per Vlahovic non potrebbe dire di no.

Addio Vlahovic: Giuntoli ha già trovato il sostituto del serbo

In Europa l’attaccante serbo è molto corteggiato e sono soprattutto Chelsea (che già la scorsa estate lo ha cercato) e Paris Saint-Germain (che perderà quasi sicuramente Mbappé) a chiedere informazioni sul 23enne. La Juve si sta facendo trovare pronta e in caso di addio a Vlahovic ha già individuato il possibile sostituto. L’obiettivo di Madama è ormai quello di andare alla ricerca dei migliori giovani talenti che stanno già esprimendo il loro potenziale nei campionati europei. L’ultimo nome finito sul taccuino di Giuntoli è quello di Brian Brobbey, 21 anni, attaccante dell’Ajax e della Nazionale olandese.

Il giovane crack è il primo obiettivo della Juve
La Juve punta Brian Brobbey: il talento dell’Ajax può arrivare con i soldi di Vlahovic – Foto ANSA (Wigglesport.it)

Cresciuto calcisticamente nell’Ajax, Brobbey ha fatto il suo debutto con i Lancieri nella stagione 2020-2021. In questi anni si è rivelato un elemento importante per lo storico club olandese: il gioiello ha avuto anche un’esperienza all’estero, precisamente al Lipsia, dove è stato mandato in prestito per sei mesi prima di fare rientro in Olanda.

Lo scorso anno il talento di Brobbey è esploso definitivamente: 13 i gol messi a segno in Eredivisie, un bottino che ha richiamato l’attenzione di tanti big club europei. Quest’anno il 21enne è già a quota 12 reti tra campionato, coppa d’Olanda e Europa League: il giovane bomber è così diventato uno dei primi obiettivi di Giuntoli in caso di cessione di Vlahovic. L’Ajax chiede circa 35 milioni di euro per il suo attaccante: la Juve punta a ricavarne una settantina con la vendita del serbo per poi reinvestire la metà proprio su Brobbey.

Impostazioni privacy