Già bloccato da Giuntoli, la Juve riparte da lui

La Juventus ha cominciato a progettare il futuro. Il direttore sportivo Giuntoli ha deciso: la squadra bianconera ripartirà da un giocatore.

Sarà una vera e propria rivoluzione quella che in estate interesserà la Juventus, a prescindere dal risultato di stasera della finale di Coppa Italia. Il club infatti – alla luce delle numerose criticità strutturali e di gioco emerse in questi mesi che hanno fatto svanire il sogno di vincere lo scudetto – interverrà in maniera concreta sul mercato al fine di portare a Torino elementi di qualità ed allestire una rosa maggiormente competitiva ad alti livelli. Un piano di restyling completo, che comprenderà diverse cessioni.

La Juve ripartirà da un giocatore
La Juve ha cominciato a progettare il proprio futuro – Wigglesport.it

I riflettori, in tal senso, sono puntati sul reparto difensivo che nella stagione 2025-25 rischia di essere molto differente rispetto a quello attuale. Molti i nomi in lista di sbarco, come ad esempio quello di Gleison Bremer finito nel mirino del Manchester United. Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli vorrebbe trattenere il brasiliano (ritenuto uno dei leader dello spogliatoio) ma in presenza di una proposta da almeno 60 milioni non si opporrà ad un suo trasferimento in Inghilterra.

Possibile, inoltre, la partenza di Tiago Djalò acquistato a gennaio dal Lille ma finora rimasto ai margini della formazione titolare. Il portoghese ha completamente recuperato dal grave infortunio rimediato a maggio 2023 ed è pronto per giocare tuttavia Massimiliano Allegri ha preferito lasciarlo sempre in panchina, senza utilizzarlo mai. Il classe 2000 ha un futuro tutto da scrivere e non è da escludere che possa essere utilizzato come pedina di scambio per arrivare a Riccardo Calafiori del Bologna.

Già certa, inoltre, la partenza di Alex Sandro che verrà lasciato libero di trovarsi una sistemazione alternativa. Chi, invece, è certo di rimanere alla Vecchia Signora è Federico Gatti.

Juventus, Giuntoli ha deciso: i bianconeri ripartiranno da lui

Il rendimento dell’ex Frosinone ha convinto l’intera dirigenza. Gli errori (tra cui il marchiano autogol contro il Sassuolo) non sono certo mancati ma, in generale, il club ha apprezzato la determinazione e l’attaccamento alla maglia mostrati da Gatti nonché il senso del gol (4 in 31 apparizioni in campionato). Da qui, stando a quanto anticipato da ‘Calciomercato.it’, l’intenzione di bloccarlo e rispedire al mittente le varie proposte che dovessero arrivare.

La Juve ripartirà da un giocatore
Federico Gatti rimarrà alla Juventus (LaPresse) – Wigglesport.it

Conferma in vista pure per Daniele Rugani, legato ai colori bianconeri fino al 30 giugno. Le interlocuzioni tra l’entourage del calciatore e Giuntoli stanno andando avanti in maniera proficua, al punto da consentire alle parti di avvicinarsi all’intesa definitiva. Mancano da sistemare gli ultimi dettagli ma, ormai, la fumata bianca appare all’orizzonte. In difesa la Juve ripartirà da Gatti e Rugani.

Impostazioni privacy