Formula 1 rivoluzionata: tre novità clamorose

Prosegue il countdown per l’inizio del Mondiale di Formula 2024. Team e piloti lo affronteranno con tre importanti novità rispetto alle passate edizioni 

Esaurite le presentazioni delle varie monoposto che gareggeranno nel prossimo Mondiale, è tempo di tornare (finalmente) in pista per tutti i Team di Formula 1.

Formula 1 novità regolamento Mondiale 2024
Formula 1, ecco cosa cambia nel 2024 (Ansa) – Wigglesport.it

Da mercoledì 21 a venerdì 23 Febbraio, tutti in Bahrain per la tre giorni di Test pre stagionali in vista del GP inaugurale che si disputerà sulla stessa pista, sabato 2 Marzo. Quello dei Test sarà già un momento fondamentale per piloti e scuderie, una verifica – finalmente attendibile – sull’efficacia o meno del lavoro svolto in fabbrica nei mesi invernali.

Tante le aspettative per la Ferrari che si presenta al via della nuova stagione con una monoposto del tutto diversa rispetto a quella che ha disputato il Mondiale lo scorso anno con un rendimento decisamente altalenante, soprattutto in Gara. Presentazione quasi in sordina per la Mercedes, ancora scossa dall’addio di Hamilton mentre la Red Bull ha apportato ulteriori migliorie a una vettura già perfetta e di nuovo strafavorita per la vittoria finale.

Formula 1, quante novità nel Mondiale 2024

Ferrari, Mercedes e Red Bull, insieme agli altri team, sperimenteranno una serie di novità regolamentari nel prossimo Mondiale. Tutte fanno riferimento a procedure extra gara o qualifica. Dal 2024, le Scuderie avranno maggiori opportunità di violare il cosiddetto Parco Chiuso. Con questa definizione si intende l’impossibilità di accedere al paddock oltre l’orario stabilito di chiusura (alle 19.30 di ogni giornata del weekend di gara) per riparare, ad esempio, una monoposto eventualmente danneggiata o apportare modifiche alla stessa rispetto al set up consegnato ai commissari.

Una sorta di coprifuoco la cui violazione, se accertata dai commissari di gara, viene punita con un’ammenda per il Team. Con l’aumento dei GP in calendario, si è deciso di concedere, dal 2024, due slot in più per violare il coprifuoco prima dell’inizio delle prove libere (da due a quattro) mentre per le restanti fasi del weekend il limite è stato innalzato da due a tre. Le eccezioni di infrazione citate sono valide, ovviamente, lungo tutta la durata del Mondiale.

Formula 1 nuovo regolamento 2024
Tre novità nel Mondiale 2024 di Formula 1 (LaPresse) – Wigglesport.it

Un’altra novità – invocata soprattutto dai piloti – si riferisce all’apertura della pit lane che passa da 50 a 40 minuti prima della partenza. In questo modo si diminuiscono i tempi di attesa in griglia a ridosso del via, spesso utilizzati anche per show e presentazioni pre-gara. A proposito di partenze, con il prossimo Mondiale, viene innalzato da 5 a 10 minuti il tempo a disposizione delle Scuderie per i preparativi delle monoposto dopo la comunicazione del nuovo orario del via in caso partenza abortita o ripresa in seguito a una sospensione per bandiera rossa.

Impostazioni privacy