Ferrari subito ko, Mondiale deciso: annuncio nettissimo

La Ferrari proverà a migliorarsi nel prossimo Mondiale di Formula 1: per qualcuno però non sarà così scontato

La Ferrari sta cercando di costruire una vettura in grado di chiudere il gap con la Red Bull di Verstappen, ma l’impresa sembra davvero arduo. L’annuncio di un esperto lascia ben poche speranze.

Ferrari pronostico Leo Turrini Mondiale 2024
La Ferrari presenterà la nuova monoposto il 13 febbraio (Ansa) – Wigglesport.it

Per chi conosce un po’ la storia della Formula 1 c’è la sensazione di essere di fronte ad uno dei tanti cicli vincenti della storia. Max Verstappen e la Red Bull sono arrivati a festeggiare il terzo titolo Piloti consecutivo e il secondo Costruttori. L’olandese detta legge dal 2021, dopo aver spodestato Lewis Hamilton e la sua Mercedes dalla vetta.

Lo strapotere mostrato nel 2023 è davvero simile a quello delle Mercedes stesse dell’inizio dell’era ibrida. La RB19 ideata da Adrian Newey è semplicemente una macchina perfetta, sapientemente guidata e portata al limite dal miglior driver del momento.

Ferrari, l’opinione di Leo Turrini sul prossimo Mondiale

Chi può interrompere questo strapotere fenomenale? La concorrenza è la solita con Mercedes, Ferrari e McLaren, in rigoroso ordine di piazzamento in classifica nell’ultimo campionato. In Mercedes sperano finalmente di tornare competitivi sin dall’avvio di stagione, con la W15 che dovrà azzerare tutte le difficoltà palesata dalla sua precedente versione. La Ferrari dal canto suo si è detta già a buon punto del progetto 676, fiduciosa di aver compiuto un passo in avanti sostanzioso e, al contempo, curiosa di capire di quanto migliorata rispetto ai competitor.

Quale potrà essere l’obiettivo di Leclerc e Sainz per il 2024? I due alfieri della Rossa hanno voglia di lottare per il titolo Mondiale, magari come mostrato nella prima parte del 2022. Il problema è che ricucire un gap tecnico così ampio nei confronti della Red Bull, in periodo di budget cap, diventa impresa quasi impossibile.

Ferrari pronostico Leo Turrini Mondiale 2024
Per la Ferrari si prospetta un altro Mondiale in salita (Ansa) – Wigglesport.it

Di questo ne è consapevole anche Leo Turrini che a Tutti Convocati su Radio24 ha espresso un giudizio piuttosto netto. “La Ferrari che vedremo il prossimo anno sarà diversa. Vincere qualche Gran Premio in più sarà il minimo sindacale. Alla fine credo però che il Mondiale lo vinca ancora Verstappen“.

🎙️#Turrini: “#Vasseur ha detto che nulla è impossibile? Certo, la #Ferrari che vedremo il 13 febbraio sarà diversa. Vincere più gp ed essere più spesso protagonisti è il minimo sindacale, ma il Mondiale sarà ancora di #Verstappen

— Tutti Convocati (@tutticonvocati) January 2, 2024

Insomma spazio per sognare in grande non sembra che ci sia, con buona pace di tutti quei tifosi che si augurano di tornare a gioire dal lontano 2007.

Impostazioni privacy