Ferrari, scelta fatta: correrà insieme a Leclerc

Leclerc rimarrà a lungo in Ferrari, mentre c’è da decidere per il suo compagno di scuderia: la Rossa propende per questo pilota.

Nei giorni scorsi in casa Ferrari è stato risolto un ‘caso’ che stava diventando di dominio pubblico. Ovvero quello riguardante il rinnovo di contratto di Charles Leclerc, da anni il pilota su cui la scuderia italiana ha puntato ciecamente per tornare ai vertici.

Leclerc, ecco il compagno in Ferrari
Ecco chi correrà assieme a Leclerc in Ferrari (Ansa) – Wigglesport.it

Nonostante un anno deludente da molti punti di vista, Leclerc ha scelto di legarsi a lungo alla Ferrari, respingendo tutte le voci relative ad un suo prossimo cambio di scuderia. Il campione monegasco ha deciso di accettare l’offerta di rinnovo giunta da Maranello.

Leclerc sarà ancora un ferrarista fino al 2029, grazie all’accordo raggiunto nei giorni scorsi. Il pilota classe ’97 percepirà anche uno stipendio migliore del precedente, con 30 milioni di euro annui più altri 5 di bonus in base a piazzamenti e trionfi. Ovviamente sono presenti anche diverse clausole per svincolarsi dalla Ferrari qualora ci fosse volontà comune di chiudere il rapporto anzitempo.

Sainz, firma in bilico: ecco il piano della Ferrari

Se Leclerc ha già deciso dunque il proprio futuro, che si colorerà ancora a lungo di rosso, resta ancora tutto da decifrare il destino del suo compagno di scuderia Carlos Sainz junior. Lo spagnolo viene da una stagione tra alti e bassi, dove si è tolto la soddisfazione di vincere il GP di Singapore, ma allo stesso tempo non ha convinto per discontinuità.

Sainz ha il contratto in scadenza nel 2024 e vorrebbe strappare, come Leclerc, un accordo lungo con la Ferrari, dove ha sempre detto di trovarsi bene. Ma le ultime indiscrezioni in arrivo da El Nacional parlano di situazione ancora molto complessa. L’idea della scuderia di Maranello sarebbe quella di proporre a Sainz un contratto solo fino al 2025, dunque un rinnovo annuale. Sainz junior però non sembra propenso ad accettare un rinnovo così breve, nonostante lo spagnolo sia finito nel mirino dell’Audi. Vedremo nelle prossime settimane se la strategia Ferrari andrà in porto o se cambieranno i piani sul secondo pilota.

nuovo pilota Ferrari
la Ferrari ha scelto il nuovo pilota (Lapresse) Wigglesport

Il futuro di Sainz è più in bilico che mai e la Rossa già valuta i possibili sostituti. Nelle ultime ore si era fatto a più riprese l’ipotesi di Lando Norris come nuovo pilota Ferrari, ma intanto il talento britannico ha firmato il rinnovo con la McLaren e si è praticamente tolto dal mercato. Ora l’obiettivo numero uno è Albon, accostato anche alla Red Bull,  anche se non si escludono nomi a sorpresa, magari un giovane talento da affiancare alla prima guida Leclerc.

Impostazioni privacy