Ferrari-Hamilton, il pilota resta basito: fan increduli

L’accordo tra la Ferrari e Lewis Hamilton è ancora analizzato con uno stupore evidente per il pilota per questa mossa.

La Ferrari ha sconvolto il mondo della Formula Uno qualche settimana fa ingaggiando il pilota inglese sette volte campione del mondo Lewis Hamilton. La stagione è ormai vicina a cominciare, ma si discute ancora riguardo questa clamorosa mossa di mercato. Un colpo di scena che ha stupito tutti gli addetti ai lavori e ai tifosi.

Hamilton Ferrari stupore pilota
Lewis Hamilton in Ferrari dal 2025 (ansa foto) – wigglesport.it

L’unione tra Hamilton e la Ferrari è un tema caldo nel mondo dei motori, che quasi mette in secondo piano la presentazione delle nuove vetture. Le scuderie sono pronte per l’inizio del prossimo campionato di Formula 1, ma i tifosi restano un po’ distratti da quanto accade sul fronte del mercato dei piloti.

La stagione automobilistica inizierà in F1 dal 2 marzo con il primo Gp in Bahrein con Hamilton che correrà ancora con la Mercedes mentre la Ferrari si affiderà alla coppia Leclerc-Sainz. Ci sarà ancora da attendere per vedere l’inglese con la Rossa, ma intanto un ex campione ha commentato la scelta della Rossa di affidarsi ad Hamilton, tra l’altro suo ex compagno di squadra.

Hamilton-Ferrari, c’è ancora stupore per l’accordo

L’affare di mercato è stato clamoroso, la Ferrari verserà nelle casse dell’inglese almeno cinquanta milioni di euro all’anno che potrebbero aumentare con la parte che arriverà da sponsor e bonus vari. Un super accordo per cercare di ritornare al vertice e, nelle ultime ore, anche un altro ex campione del mondo ha parlato di questo trasferimento, Nico Rosberg è rimasto stupito dall’accordo tra le parti.

Il campione tedesco, ritiratosi dopo aver vinto il titolo nel 2016, ha commentato il trasferimento del suo ex compagno di squadra ai tempi della Mercedes. Ai microfoni di Suddeutsche Zeitung, il figlio d’arte ha espresso tutta la sua meraviglia per questo cambio di scuderia: “L’accordo è stato spiazzante, ma guardando un po’ in generale, ogni pilota sa come ci sono due team leggendari in cui tutti vorrebbero correre: la Ferrari e la Mercedes, e posso capire come stia realizzando il suo sogno personale”.

Rosberg stupore per Hamilton
Nico Rosberg parla di Hamilton alla Ferrari (ansa foto) – wigglesport.it

Rosberg appoggia la scelta di Hamilton, il tedesco per due volte aveva ammesso come era stato vicino al passaggio in Ferrari ma non ha rimpianti di alcun genere. Ha vinto un titolo mondiale proprio lottando contro Hamilton ed è felice di seguire la Formula 1 un po’ da lontano e senza ulteriori pressioni. Guardando al posto vacante lasciato, al momento, dalla Mercedes nel 2025, Rosberg smentisce una sua candidatura: “Ho lasciato le corse quando ero al massimo della forma. Non avrebbe senso tornare, dovrei prepararmi un anno intero solo per allenare il mio cervello, in F1 si prendono scelte repentine”.

Impostazioni privacy