Ferrari, annuncio esplosivo: la scelta è definitiva

Trapelano le prime informazioni in vista dell’inizio della stagione di Formula 1: ecco cosa è emerso nelle ultime ore

Passano i giorni e più si avvicina l’inizio del campionato 2024 di Formula 1, che prenderà il via il primo weekend di marzo a Sakhir, in Bahrain, dove la settimana precedente si svolgeranno anche i consueti test pre-stagionali. Nelle ultime ore la stagione che verrà è stata sicuramente condizionata, l’annuncio di Hamilton alla Ferrari ha scosso tutti i tifosi. Il pilota britannico ha firmato un contratto pluriennale dal 2025 e sia lui che Sainz disputeranno l’ultima stagione in Mercedes e appunto nella Rossa.

Ecco la scelta della Ferrari per la nuova vettura di F1
Manca poco alla presentazione della nuova Rossa di Maranello (Foto “X” Scuderia Ferrari) – Wigglesport

Intanto la Ferrari presenterà la nuova monoposto nella giornata di martedì 13 febbraio, ad annunciarlo è stato il team principal, Frederic Vasseur, in occasione del pranzo di Natale organizzato dalla Scuderia.

Contestualmente, il manager francese ha anche rivelato che la SF-24 sarà una vettura estremamente diversa da quelle affidata a Charles Leclerc e Carlos Sainz nello scorso campionato. Abbiamo modificato il 95% della macchina cercando di migliorare ogni dettaglio e di ottenere maggiori prestazioni, ha spiegato l’ex Sauber alla stampa presente all’evento. Parole che hanno generato tanta curiosità tra appassionati ed addetti ai lavori.

Ferrari, le novità sulla nuova vettura di F1: tutto sulla SF-24

In tanti, infatti, dopo le dichiarazioni di Vasseur, sono molto curiosi di vedere quali sono effettivamente i cambiamenti ideati in quel di Maranello. In attesa che tutti possano apprezzarli nelle prime uscite ufficiali, La Gazzetta dello Sport ha raccolto alcune informazioni e realizzato un focus su come presumibilmente sarà la nuova Rossa.

Secondo i colleghi della Rosea, gli ingegneri della Ferrari avrebbero concentrato il loro lavoro sul telaio. In primis, situando i coni anti-intrusione in una zona più bassa rispetto al passato, al fine di riservarsi l’opportunità di sviluppare maggiormente le fiancate nel corso della stagione. Inoltre, la nuova Rossa sarebbe dotata di un profilo “a chiglia” che permette una gestione migliore dei flussi diretti verso il fondo. Estremizzate invece le sospensioni, mentre la scatola del cambio sarebbe stata realizzata in una misura molto più piccola (si parla di una riduzione di circa 4 cm).

Ecco la scelta della Ferrari per la nuova vettura di F1
Formula 1, ecco come sarà la Ferrari del 2024 (Foto “X” Scuderia Ferrari) – Wigglesport

Grosse novità riguarderebbero anche l’aerodinamica (ribilanciamento del carico, arretramento delle fiancate e fondo ridisegnato) e la power unit. In quest’ultimo caso si sarebbe fatto molto affidamento alla competenza del tecnico Davis George, soffermatosi nei mesi scorsi sulla modalità di utilizzo della carica elettrica. Aspetto di cruciale importanza in una Formula 1 sempre più “green”.

La prossima sarà l’ultima stagione della coppia Leclerc-Sainz e – soprattutto dopo il clamoroso annuncio di ieri – c’è curiosità per la situazione in casa Ferrari. Si preannuncia una stagione ricca di sorprese.

Impostazioni privacy