Ferrari, addio da non credere: l’annuncio ufficiale

Annuncio e parole ufficiali che sembrano il viatico verso l’ennesimo stravolgimento in casa Ferrari, che riguarda anche i piloti.

La Ferrari sta lavorando alacremente in queste settimane per presentarsi nel miglior modo possibile in vista del mondiale 2024, che comincerà ad inizio marzo. L’obiettivo è prima di tutto partire con maggiore efficacia e decisione, meglio rispetto al 2023 che era iniziato tra errori, strategie sbagliate e componenti fallaci.

Stravolgimento in Ferrari
Possibile nuova rivoluzione in Ferrari dopo questa rivelazione (Ansa) – Wigglesport.it

Intanto c’è già un occhio rivolto al 2026. Sembra un paradosso, visto che manca poco più di un mese all’accensione ufficiale dei motori, ma tra due anni scatterà la rivoluzione in Formula 1. Ovvero l’avvento delle nuove power unit, secondo le regole esposte dalla FIA che potrebbero dunque cambiare le gerarchie di questo mondo.

Tale rivoluzione presenterà l’avvento di due marchi di grande rilievo, che entreranno nel mondo della F1 con questi nuovi dispositivi che renderanno le monoposto meno inquinanti. Parliamo di Ford e Audi, due brand automobilistici pronti a produrre motori di nuova generazione e che hanno rispettivamente già un accordo con Red Bull e Sauber per la nuova era.

Sainz via dalla Ferrari: le parole del padre sanno di addio

A parlare di questa tanto attesa rivoluzione del 2026 è stato Carlos Sainz senior, ovvero uno dei più longevi e prestigiosi piloti di rally della storia. Lo spagnolo è il padre di Carlos Sainz junior, attuale protagonista in Ferrari, proveniente da una stagione ricca di alti e bassi.

Mentre Sainz cerca di ottenere un rinnovo contrattuale con il Cavallino, vista la scadenza a fine 2024, il padre è intervenuto sulla gestione delle power unit, facendo intendere di ‘tifare’ per il prossimo avvento dell’Audi: “Naturalmente a casa di Carlos, essendo io parte della famiglia Audi, è logico che parliamo e ci confrontiamo su cosa potrà essere il team Audi in futuro” – ha ammesso Sainz senior.

sainz ed un futuro da decidere
Carlos Sainz ed i consigli del padre sul futuro (Ansa) – Wigglesport.it

Infatti il pilota di rally è attualmente alla guida dell’Audi in questa categoria motoristica. E chissà se sarà lui a spingere il figlio a passare dalla Ferrari al binomio Sauber-Audi che prenderà sicuramente piede tra due stagioni. Per il momento si tratta solo di voci e nulla di sicuro e scritto, ma vista l’incertezza contrattuale dello spagnolo tutto è ancora possibile.

Chissà anche se nel 2026 cambierà realmente la storia della Formula 1, magari con Red Bull che verrà affiancata da scuderie più giovani e futuristiche nella caccia al titolo.

Impostazioni privacy