Dragusin salva la Juve: via libera in difesa

Radu Dragusin può fare davvero un favore alla Juventus: la trattativa può diventare concreta liberando di fatto i bianconeri.

Il pareggio dell’Inter a Marassi contro il Genoa ha permesso alla Juventus di riportarsi a soli due punti dalla capolista. I tifosi bianconeri hanno ringraziato Radu Dragusin, che è riuscito a trovare il gol dell’1-1 dopo l’iniziale vantaggio siglato da Marko Arnautovic. L’inzuccata vincente del difensore rumeno è stata accolta con grande entusiasmo dai fan juventini e in molti hanno espresso il rammarico per averlo lasciato andare via troppo presto.

Dragusin salva la Juve
La prossima destinazione di Dragusin è un favore alla Juve – Foto ANSA (Wigglesport.it)

Lo scorso gennaio, infatti, il Genoa ha annunciato il riscatto automatico del giocatore per circa 5,5 milioni di euro più 1,8 milioni di bonus. Dragusin – dal giorno del suo approdo al Grifone – è migliorato moltissimo e oggi è senza dubbio una delle colonne del Genoa di Gilardino. Tuttavia, nonostante la cessione a titolo definitivo, la Juve può ancora ottenere un vantaggio importante dal suo ex difensore.

Stando a quanto riportato anche dal sito britannico TeamTalk pare che il Tottenham sia molto interessato al 21enne del Genoa e sia pronto a fare un’offerta per portarlo al più presto al New White Hart Lane. Gli Spurs devono infatti fare i conti con una serie di infortuni che hanno decimato la rosa: una situazione che sta creando non pochi grattacapi all’allenatore dei londinesi, Ange Postecoglou.

Dragusin salva la Juve: via libera per i bianconeri

L’idea del Tottenham è quella di tentare l’assalto a Dragusin già a gennaio: l’offerta si aggirerebbe intorno ai 30 milioni, una cifra che ovviamente farebbe vacillare molto la dirigenza rossoblu. In caso di perfezionamento dell’affare Dragusin anche la Juve potrebbe esultare, dato che gli Spurs lascerebbero andare un giocatore che negli ultimi tempi è diventato un obiettivo concreto dei bianconeri. Stiamo parlando di Yarek Gasiorowski, 18enne difensore del Valencia che ha cominciato a farsi largo in prima squadra dopo aver messo in mostra tutte le sue qualità nelle giovanili del club spagnolo.

Juve, via libera per Gasiorowski
Il giovane Gasiorowski può finire alla Juve – Foto ANSA (Wigglesport.it)

Il giovane calciatore piace molto al tecnico del Valencia, Ruben Baraja, che lo ha già impiegato in otto occasioni (sia come difensore centrale che nel ruolo di terzino sinistro). Gasiorowski attualmente ha un contratto con il Valencia fino al 2025 con opzione per altri due anni, ma il suo rendimento così elevato sta richiamando l’attenzione di diversi big club europei. Fino a qualche giorno fa sembrava che in prima fila ci fosse proprio il Tottenham, che pareva aver scavalcato l’Arsenal nella corsa al giovane difensore spagnolo.

Nelle ultime ore, invece, l’assalto degli Spurs a Dragusin consente alla Juventus di avere il via libera per il giocatore del Valencia. I bianconeri dovrebbero essere in vantaggio anche sui Gunners: l’idea di Giuntoli è quella di completare il trasferimento in estate oppure di chiudere subito la trattativa e lasciare il 18enne a Valencia fino a giugno.

Impostazioni privacy