Deve lasciare la Red Bull: Verstappen ha già deciso

La Red Bull dovrà risolvere un bel problema, Max Verstappen valuta un addio che cambierebbe le sorti della scuderia.

Max Verstappen è alle prese con un caso particolare all’interno della scuderia, la stagione dei campioni in carica parte decisamente in salita. La decisione sarà presa nelle prossime ore e potrebbe cambiare un po’ il corso del campionato di Formula 1 che partirà il 2 marzo col primo impegno in Bahrain.

addio in casa Red Bull
Red Bull, Verstappen dice addio (Lapresse) Wigglesport

La rivoluzione in casa Red Bull potrebbe iniziare in largo anticipo. La scuderia, nella scorsa stagione, ha dominato letteralmente la scena, ha conquistato 21 Gp su 22 monopolizzando il mondo dei motori. Tutto ciò però non è stato sufficiente per portare il sereno all’interno del team, un caso sta trascinando nell’incertezza la scuderia in vista del futuro.

Il destino della Red Bull resta in bilico, Max Verstappen ha preso una sua decisione importante. Nessuno si aspettava questo atteggiamento, ma il pilota non ha dubbi e ha preso la sua decisione, non è intervenuto sulla vicenda.

Verstappen dice no, andrà via dalla Red Bull

La nuova RB20 è stata svelata al pubblico, ma il clima in casa Red Bull non è stato di festa, anzi. C’è un caso interno che sta turbando la tranquillità del team austro-inglese e prima dell’esordio stagionale si cercherà una soluzione definitiva. La situazione interna trova un Max Verstappen deciso nelle sue opinioni, il campione del mondo non difende Christian Horner, il team Principal accusato di aver mandato foto compromettenti a una dipendente della scuderia.

Una vicenda che sta diventando sempre più imbarazzante per la scuderia e secondo il Times nel corso della presentazione della vettura Verstappen sarebbe stato quanto meno riluttante nel prendere le parti di Horner. Il silenzio conferma come Verstappen pensi già a un futuro della Red Bull senza il suo team Principal, è un indizio chiave per capire come la scuderia sia pronta per ufficializzare questa separazione. Nelle ultime ore sono aumentati questi rumors e la sensazione è che entro fine mese verrà annunciata la separazione ufficiale.

Va via dalla Red Bull
Horner non è stato difeso da Verstappen (ansa foto) – wigglesport.it

Non è un caso come anche lo storico consulente Helmut Marko abbia chiarito come sia imminente una decisione per chiudere quanto prima questa vicenda imbarazzante. La Red Bull sta indagando sulla vicenda con del personale esterno al mondo della F1 per non avere nessun tipo di influenza, Horner ha sempre respinto le accuse a suo carico. Sono ore decisive per il futuro di Horner e le sensazioni sono tutt’altro che negative.

Impostazioni privacy