Dall’Inter alla Juve, tutti a bocca aperta: affare da 40 milioni

All’estero sono convinti della fattibilità dell’affare, se ne parlerà in modo specifico a giugno: in ballo ci sono 40 milioni di euro

Ancora presto per parlare di calciomercato estivo, ma appare chiaro constatare che i dirigenti delle società italiane siano già al lavoro per capire come muoversi a partire dal prossimo giugno. Ad esempio quel mese sarà cruciale per una società come la Juventus, per due motivi essenziali: per capire chi sarà il prossimo allenatore e chi gli acquisti su cui costruire la prossima stagione.

Inter e Juve ko
Inter e Juve distrutte, va alla big di Premier (Lapresse) Wigglesport

Le idee sono chiare, del resto Cristiano Giuntoli è uno abituato a costruire squadre da zero, a centrare colpi importanti a prezzi del tutto contenuti. Quindi le premesse per un mercato importante ci sono tutte, al contempo si stanno cominciando a fare diversi nomi, tra cui quello di Teun Koopmeiners, destinato a rubare la scena del mercato estivo a partire da giugno.

Ma sulla lista dei desideri della Juventus non c’è solo il centrocampista atalantino, ma anche uno dei gioielli del Nizza, quel Khèphren Thuram che interessa tra l’altro anche all’Inter. Il fratello minore del Thuram interista quasi sicuramente dirà addio al Nizza in estate, quel contratto in scadenza tra un anno soltanto fa gola a tutte le big europee, Inter e Juve comprese, con i bianconeri che però rimangono leggermente in vantaggio, nonostante un profilo del genere, così capace e talentuoso, piaccia soprattutto a molte realtà della Premier League.

Mercato: Juve e Inter su Khèphren Thuram, ma la concorrenza non manca

Ecco perché bisognerebbe andare cauti e guardare come si muovono i colossi d’Oltremanica, tra cui quel Manchester United desideroso di tornare grande e costruire squadre all’altezza del suo nome, dopo anni molto difficili e segnati da figuracce clamorose.

Il pubblico dell’Old Trafford vuole tornare a vedere una squadra all’altezza e il nuovo azionista di minoranza della società, il miliardario e capo di Ineos Sir Jim Ratcliffe, potrebbe sfruttare la sua influenza sul Nizza, essendo di fatto il proprietario del club transalpino, per convincere Thuram a vestire la casacca rossa di Manchester.

Juve e Inter su Thuram
Tutti pazzi di Thuram: al via l’asta per il fratello di Marcus (LaPresse) – Wigglesport.it

Lo riporta Tuttomercatoweb, affermando che i Red Devils potrebbero affondare per il centrocampista francese mettendo sul piatto come minimo 40 milioni di euro e anticipando quindi Inter e Juve. In questo momento non vi è nulla di concreto in tal senso, ma sembra piuttosto prevedibile che il piccolo di casa Thuram sia destinato a diventare uno dei protagonisti della prossima finestra di calciomercato.

Impostazioni privacy