Continua la Sinner-mania: il dato ufficiale parla chiaro

Sinner, spiegarlo a parole è difficile, ma i numeri lo dicono egregiamente: la Jannik-mania ha raggiunto livelli inimmaginabili.

Ovunque si vada si parla di lui. Da Napoli a Londra, passando per Milano e Timbuctù, la Sinner-mania è ormai esplosa, indiscutibilmente, in ogni dove.

Sinner, la vendita dei biglietti delle Finals 2024 va a gonfie vele
Jannik Sinner non è amatissimo solo in Italia, ma anche all’estero (AnsaFoto) – Wigglesport.it

A San Gregorio Armeno c’è la caccia alla statuina della volpe rossa per il presepe, che a sentire gli artigiani partenopei sarebbe nientepopodimeno che la più gettonata del 2023. Avrebbe messo in ombra, addirittura, quelle che hanno le sembianze dei giocatori della squadra locale, il che la dice lunga sull’oggettiva fama del tennista altoatesino. E mentre a Londra si sfornano pizze dedicate al campionissimo di San Candido, a Milano, negli studi di un noto cooking show, tre chef di fama internazionale (leggi bene: Bruno Barbieri, Giorgio Locatelli e Antonino Cannavacciuolo) stilano per il numero 1 d’Italia un vero e proprio menu gourmet con cui prenderlo per la gola in occasione del Santo Natale.

Tutti lo vogliono, tutti lo cercano e tutti pensano a lui. E tutti sognano di vederlo giocare dal vivo al tennis, soprattutto. Cosa che in tanti non hanno ancora fatto ma che sperano di fare, evidentemente, nell’anno che verrà. Al punto che c’è un dato, fra tutti, che rende l’esatta misura della popolarità, in costante ascesa, del fenomeno di San Candido.

Sinner, i numeri lo dicono in maniera inequivocabile: un successone

Il dato ufficiale, in questo senso, parla non chiaro, ma di più. Lo scorso 13 dicembre è stato dato il via alla vendita dei biglietti che assicureranno un posto al Pala Alpitour a quanti vorranno assistere a un match della prossima edizione delle Nitto Atp Finals di Torino.

Sinner, la vendita dei biglietti delle Finals 2024 va a gonfie vele
Jannik Sinner è stato il protagonista indiscusso dell’edizione 2024 delle Finals (AnsaFoto) – Wigglesport.it

Per i primi due giorni è stata riservata ai soli tesserati FITP, mentre lo scorso venerdì è iniziata la vendita libera. E indovinate un po’ cosa è successo? Nel giro di 24 ore sono stati venduti biglietti per un totale di 1,84 milioni di incassi, segno che il torneo dei Maestri desta sempre più interesse, ma non solo. Vuol dire anche che tantissime persone sperano che Jannik Sinner ci sia di nuovo e che, alla luce di ciò, si sono precipitate a comprare i biglietti nel timore di restare a secco.

Molto probabilmente, quindi, dato il boom delle prevendite, l’edizione 2024 delle Nitto Atp Finals andrà ancor meglio di come sia andata nel 2023. Quest’anno l’organizzazione ha registrato oltre 174mila presenze e 15 delle sessioni in calendario sono andate sold-out. Possiamo solo immaginare, dunque, quanto bene ancora farà l’exploit del nativo di San Candido alla corsa al biglietto per il Pala-Alpitour.

Impostazioni privacy