Colpo di scena Djokovic, rinuncia inattesa: la notizia è un vero shock

Novak Djokovic torna prepotentemente al centro della scena tennistica con una notizia che sta facendo il giro del mondo: sono tutti sconvolti

Il tennista serbo starebbe pensando ad una rinuncia clamorosa e questo ha complicato il rapporto con uno dei suoi uomini più fidati. Nole vive un momento piuttosto delicato in questa fase finale della sua carriera.

La scelta di Djokovic fa impazzire tutti
Separazione clamorosa per Novak Djokovic (WiggleSport – ANSA)

Novak Djokovic sta vivendo un momento delicatissimo della sua gloriosa carriera. Alla soglia dei 37 anni e con l’esplosione di giovani talenti come Alcaraz e Sinner, restare in vesta alla classifica ATP e aggiudicarsi altri titoli dello Slam non è affatto facile. La sua fame di successi è sdoganata da tempo, così come le manie di perfezionismo che caratterizzano la sua vita. Allenamento duro e costante e pochissime distrazioni dal tennis.

Eppure non sempre le cose filano via lisce senza imprevisti o litigi e proprio uno di questi avrebbe portato alla clamorosa rottura con lo storico coach Goran Ivanisevic. I due, secondo quanto riportato dalla fonte serba Sportskeeda, avrebbero discusso aspramente durante il torneo di Indian Wells, dove Nole è stato sconfitto dal nostro Luca Nardi.

Il campione di Belgrado si stava allenando male e controvoglia e sarebbe stato ripreso dall’allenatore. I prodromi di questo nervosismo affondano però le radici all’Australian Open, quando Djokovic accusò il suo staff di non aver lavorato in modo ottimale, intimando di licenziarli tutti. 

Novak Djokovic, separazione tumultuosa da Goran Ivanisevic: alla base di tutto ci sono le Olimpiadi

Dopo aver perso a Indian Wells, Djokovic ha deciso di saltare anche Miami, per prepararsi al meglio in vista della stagione sul rosso. Quest’anno oltre al solito appuntamento al Roland Garros, ci sarà anche il bis sempre a Parigi per le Olimpiadi, occasione che Nole non vuole fallire.

In passato è sempre andato vicino al bersaglio grosso nei Giochi ma al massimo ha conquistato un bronzo a Pechino 2008. Gli assalti a Londra e Rio non sono finiti nel migliore dei modi, così come a Tokyo tre anni fa. L’ultima chance lo ingolosisce parecchio e questo avrebbe portato anche ad un diverbio con Ivanisevic.

Si perché Djokovic sarebbe pronto a rinunciare a Wimbledon pur di concentrarsi al massimo sulla terra di Parigi. Una situazione non ammissibile per il noto coach e per questo si sarebbe arrivati alla rottura. 

Svolta clamorosa nella carriera di DjokovicCosa sta succedendo a Djokovic (WiggleSport – ANSA)

Tra l’altro al Roland Garros il numero 1 del mondo è anche campione in carica, dopo aver battuto Ruud nella finale dello scorso anno e una riconferma sarà fondamentale per mantenere la vetta del ranking ATP.

E’ un 2024 caldo per Djokovic e la rottura con Ivanisevic è l’ennesimo atto di nervosismo del campione, le ultime indicazioni non sono favorevoli.

Impostazioni privacy