Classifica clamorosa in Serie A: tutto ribaltato

Assurdo in Serie A, la classifica si è completamente trasformata: c’entra il Napoli. Ecco il clamoroso motivo

Nelle ultime ore, a pochi giorni dall’inizio della sessione di calciomercato invernale, un top club italiano ha appena annunciato il rinnovo contrattuale di un suo big.

il rinnovo di Osimhen cambia tutto
Osimhen, stravolta la classifica dei rinnovi (Lapresse) Wigglesport

Stiamo parlando, ovviamente, di Victor Osimhen, il quale ha da poco firmato un nuovo contratto con il Napoli che sarà valido fino al 30 Giugno del 2026. Il contratto del bomber nigeriano dovrebbe prevedere anche una clausola rescissoria, attivabile, però, soltanto dal mese di luglio 2024. Secondo fonti autorevole la clausola rescissoria avrà un valore compreso tra i 120 ed i 130 milioni di euro, valida solo per l’estero.

Dopo il rinnovo siglato lo scorso 23 dicembre, Victor Osimhen è diventato ufficialmente il giocatore più pagato della Serie A. Il suo stipendio, infatti, dovrebbe essere di circa 10 milioni di euro ed avrà effetto retroattivo. Ciò significa che per questa stagione il suo ingaggio sarà pari alla cifra del rinnovo. Dai 4,5 milioni l’anno che percepiva fino ad inizio stagione, l’ingaggio dell’attaccante classe 1998 si è praticamente più che raddoppiato, fino a diventare quello più alto del nostro campionato.

Osimhen è il calciatore più pagato della Serie A: ecco la top dieci degli ingaggi

Victor Osimhen è il giocatore più pagato della Serie A ma non è l’unico a percepire un ingaggio sopra i cinque milioni di euro.

Osimhen è diventato il calciatore più pagato della Serie A
Osimhen è diventato il calciatore più pagato della Serie A: ecco come cambia la classifica (Ansa) – wigglesport.it

Nella classifica dei calciatori con l’ingaggio più alto della massima serie italiana, così come riportato da gazzetta.it, al decimo posto troviamo Alessandro Bastoni, difensore dell’Inter fresco di rinnovo che percepisce uno stipendio netto di 5,5 milioni di euro all’anno. Nella posizione numero nove troviamo un acquisto estivo dei nerazzurri: si tratta di Marcus Thuram. L’attaccante francese, infatti, ha un ingaggio netto annuale di 6 milioni di euro. All’ottavo posto c’è un altro calciatore dell’Inter: il faro del centrocampo, Hakan Calhanoglu. Il turco percepisce uno stipendio di 6 milioni più bonus, anch’egli fresco di rinnovo. Al settimo posto, invece, vi è un calciatore della Juve, uno dei veterani del club: Alex Sandro.

Il difensore brasiliano, arrivato in Italia nel 2015, guadagna sei milioni netti a stagione. In sesta posizione compare un altro calciatore dell’Inter: Lautaro Martinez. Il numero 10 argentino ha uno stipendio annuale netto di 6 milioni di euro ma il calciatore è in trattativa con l’Inter per rinnovare il proprio contratto, con adeguamento economico. Al quinto posto vi è Wojciech Szczesny, che percepisce 6,5 milioni stagionali. In posizione numero quattro, un altro tesserato della Juventus: si tratta di Adrien Rabiot, il quale guadagna uno stipendio netto di 7 milioni di euro più bonus che gli permettono di arrivare facilmente ad 8.

Il podio

Sul gradino più basso del podio è presente Romelu Lukaku, unico giocatore della Roma ad essere in top 10.

Terzo posto per Lukaku
Terzo posto per Lukaku: ecco la classifica del match (Ansa) – wigglesport.it

Il belga ha uno stipendio di circa 7 milioni netti annui. Medaglia d’argento per Dusan Vlahovic. Il suo stipendio è di sette milioni di euro l’anno, proprio come Lukaku. Il numero 9 dei bianconeri ha un contratto ricco di bonus e che migliora nel tempo, fino ai 12 milioni che percepirebbe nel lontano 2028. Al primo posto, come già anticipato, vi è Victor Osimhen: anch’egli unico calciatore del Napoli ad essere in top 10, mentre fino a qualche giorno fa, il club azzurro aveva previsto un tetto massimo di ingaggi che si limitava a 4,5 milioni di euro a stagione.

Impostazioni privacy